Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

SE A ORTONA LE COSE VANNO MALE , CHI LA GOVERNA ( NON SOLO POLITICAMENTE ) BRINDA COMPIACIUTO BEN SAPENDO CHE IN QUESTO CASO LE CLIENTELE PORTERANNO CONSENSO

IL MIO AUGURIO PER ORTONA

| di PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

IL MIO AUGURIO PER ORTONA

I cittadini mi chiedono sempre più spesso di esprimere un mio giudizio sulla situazione politica, economica e sociale in cui versa la nostra città.

Ortona è ferma sotto diversi profili: sviluppo, lavoro, piccole e medie imprese, turismo, commercio, promozione culturale. Un freno rallenta la città, mani invisibili determinano scelte e vantaggi, dei pochi.

Non c’è dibattito, non ci sono scelte, i partiti sono in silenzio, le notizie non vengono divulgate per ciò che dovrebbero essere. C’è un grumo di interessi che paralizza la città. Una caduta ammantata da chiacchiere quotidiane sul nulla.

Ortona più è nei guai e più chi la governa (non solo politicamente) brinda compiaciuto sapendo che se le cose vanno male le clientele porteranno consensi. Non è un fatto nuovo.

I problemi ciascuno li vive e li sopporta in silenzio. Una svolta sarà necessaria e credo sia possibile. Servono figure capaci di raccontare la verità, persone con una grande voglia di futuro.

Guardare oltre e pensare ad un domani migliore, con idee e programmi che ridiano ad Ortona un ruolo e una via migliore per tutti.

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA

 

#Ortona #VogliaDiFuturo

Potrebbe essere un'immagine raffigurante natura, cielo e corpo idrico

 

 

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK