Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SONO INTERESSATI A RISOLVERE PROBLEMI MA NON QUELLI DEI CITTADINI

ORTONA DEI SILENZI E DEI CITTADINI EMARGINATI

Condividi su:

LE DOMANDE SENZA RISPOSTA. ORTONA DEI SILENZI E DEI CITTADINI EMARGINATI

Il disinteresse verso i problemi seri dei cittadini è ormai tipico dell’amministrazione del sindaco Castiglione. Ogni istanza, richiesta iniziativa che arriva da residenti, disabili, da chi evidenzia un problema e sollecita la soluzione viene ammutolita, messa ai margini e dimenticata.
Ritorno sul caso della strada comunale “PASSO DI CIVITA”, via che doveva essere sistemata con 25 mila euro, perché pericolosa e teatro di tre incidenti mortali. Sindaco e assessori invece di prendere in considerazione proposte, lettere e timori dei residenti ha CHIUSO LA STRADA, con la motivazione che non ci sono le risorse economiche. Il fatto si commenta da solo per chi vuole allego la lettera che i firmatari hanno inviato di nuovo per sollecitare una soluzione. Cittadini che non ci stanno ad avere la porta chiusa in faccia dall’assessore e dal sindaco.

È la seconda volta che torno sull’argomento - nel silenzio generale - per dare almeno un sostegno personale e da consigliere comunale ai residenti. Quello di “Passo di Civita” è solo un esempio. Ma possiamo aggiungerne molti altri. La storia dei roghi, per parlare di un grave fatto recente. Il sindaco non ancora spiega - ho fatto un’interrogazione specifica - che fine hanno fatto i 340 mila euro che il Comune ha incassato per difendere e tutelare le aree naturali a rischio e per la PREVENZIONE degli incendi.

Perché continuano a tacere su come vengono usati i beni e le risorse di Ortona? Il loro obiettivo è ora fare grancassa per la campagna elettorale. Ma per il voto c’è tempo. Molto tempo ancora.

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA
#Ortona #StradeChiuse #PassodiCivita #Silenzi

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Condividi su:

Seguici su Facebook