Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Simonetta Schiazza, IDV, rifiuta le deleghe riconsegnate dal sindaco D'Ottavio

Continua la battaglia del partito di Di Pietro.

Condividi su:

Il capogruppo consiliare dell'Italia dei Valori, Simonetta Schiazza rifiuta le deleghe riconsegnate a lei e agli altri consiglieri comunali di maggioranza dal sindaco Vincenzo D'Ottavio.

“Rimango sconcertata dalla comunicazione del sindaco D'Ottavio”, commenta la consigliera oramai d'opposizione, “in pratica ci riconsegna le deleghe che già possedevamo precedentemente come se non fosse accaduto nulla. Cosa vuol dire? Che si torna alla vecchia giunta, ai vecchi schieramenti?? Oppure, il sindaco scrivendo nella nota ancora di  rivisitazione generale degli incarichi ad assessori e consiglieri comunali vuole fare seriamente l' azzeramento di giunta per rinominare un nuovo esecutivo? Penso che il sindaco D'Ottavio si trovi in una condizione di confusione politica totale”.

“Ho ribadito più volte al sindaco D'Ottavio e al capogruppo del PD, Tommaso Coletti”, aggiunge Schiazza, “che l'Idv non è in vendita. Piuttosto”, conclude, “chiedo sempre al primo cittadino perchè non ha ancora affrontato la questione etica interna alla maggioranza”.

Particolarmente critico anche l'ex assessore dell'Idv , Valentino Di Carlo non riconfermato nell'esecutivo: “non possiamo più sostenere un'amministrazione che si impegna solo per i propri interessi e per quelli di partito. A Ortona ci sono tanti problemi, ma vedo solo iniziative di facciata e nient'altro". 

Condividi su:

Seguici su Facebook