Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Porto di Ortona, infortunio di un ormeggiatore

Immediato l'intervento della Guardia Costiera-Cp e del personale del 118.

La redazione
Condividi su:

Oggi, alle ore 15.25, un ormeggiatore portuale si è infortunato mentre stava a lavoro.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'infortunio è avvenuto durante le operazioni di ingresso nel bacino portuale di un convoglio costituito dai rimorchiatori “Punta Penna” e “Città di Ortona” con a seguito il galleggiante “Micourier 2”, di proprietà della Micoperi, in trasferimento dal porto di Ancona. Il marittimo presente a bordo del galleggiante per assistenza all'ormeggio si è infortunato cadendo sulla schiena mentre l'unità navale si trovava nello specchio acqueo portuale.

La Guardia Costiera di Ortona è intervenuta subito dopo l'accaduto e per agevolare le operazioni di soccorso, considerando la durata delle operazioni di ormeggio, è uscita in mare con  la motovedetta CP885 sulla quale si è imbarcato il personale medico del 118 giunto subito sul posto.

Il personale sanitario è salito sul mezzo navale dove vi era l'infortunato per prestare i primi soccorsi in attesa dell'ormeggio in banchina. Appena completata la manovra, l'ormeggiatore è stato prima portato sull'ambulanza e successivamente, alle ore 16, caricato sull'elicottero del 118 atterrato sul piazzale Mandracchio del Porto.

L'elicottero ha ripreso il volo, direzione ospedale civile di Pescara.

Condividi su:

Seguici su Facebook