Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La Sieco non oppone resistenza agli avversari che si impongono per 3 set a 0

Bravi, anzi, bravissimi gli avversari del Lagonegro, ma c'è da dire che la Sieco Service oggi sembrava non essere pervenuta.

| Categoria: Attualità
STAMPA

Nulla ha funzionato in Casa Impavida. Gli abruzzesi hanno vissuto una serata terribile e mai sono sembrati davvero in grado di condurre le danze, cosa che invece era avvenuta in passato, nonostante le sconfitte. Tanti attacchi scagliati direttamente fuori o fermati dal muro dei padroni di casa, che alla fine saranno 12. Coach Lanci le prova un po' tutte. Cambia in corso d'opera la diagonale palleggiatore/opposto, sfrutta il libero Benedicendi schierandolo come schiacciatore così da fargli compiere il "giro dietro" per aiutare in fase di ricezione ricezione, ma nulla ha effetto. Devastanti per i padroni di casa, privi tra l'altro dell'opposto titolare Argenta, Di Silvestre e Milan.

I padroni di casa scendono in campo con la diagonale composta da Pistolesi e Beghelli, i due schiacciatori Di Silvestre e Milan, al centro Bonola e Maziarz libero Hoffer.

Nunzio Lanci prova ad arginare gli avversari schierando Piazza palleggiatore e Santangelo opposto. Pessoa e Cappelletti schiacciatori di posto quattro mentre i centrali saranno Elia e Fabi. Libero Fusco.

Primo Set che si apre con i padroni di casa al servizio, ed anche il primo punto è per i padroni di casa, dato che l'attacco di Santangelo trova la strada sbarrata dal muro. Al secondo tentativo, però, Santangelo passa per l'1-1. Elia attacca out una ricostruzione da free-ball 3-1. Pessoa imita i compagni e schiaccia fuori 4-1. Out il servizio di Beghelli 5-3. Bonola stoppa Cappelletti ed il vantaggio di Lagonegro aumenta 8-4. Fusco lascia scorrere la palla ma il servizio è dentro 9-5. Ancora un errore di Fusco che riceve troppo lungo e Milan ne approfitta per il 12-5. Coach Lanci cambia la diagonale e getta nella mischia Del Fra e Bulfon. Cappelletti serve fuori, seppur di poco 14-7. Beghelli fermato da Bulfon a muro 14-9. Fischiata invasione al Lagonegro 15-10. Cambia di nuovo la diagonale Coach Lanci. Di Silvestre, quello di Lagonegro, fa ACE 17-10. Santangelo murato 18-10. Out l'attacco di Beghelli 19-13. Errore al servizio per Pistolesi 20-15. Va fuori la Pipe di Pessoa 22-15. Ace per Santangelo 23-18. Set point per Lagonegro 24-18 e subito Di Silvestre chiude i conti 25-18.

Secondo Set: Fabi serve e poi Beghelli tira la palla fuori 0-1. Ace di Fabi che pesca Di Silvestre impreparato 0-2. Al terzo tentativo Fabi la tira fuori seppur di poco 1-2. Elia non chiude una palla piuttosto semplice e la manda sulla rete 2-2. Santangelo cerca le mani del muro, ma non le trova 3-2. Elia fermato a muro 4-2. Fuori il servizio di Santangelo 5-3. Errore di Pessoa che schiaccia fuori 6-4.  Murato Santangelo 8-4. Errore al servizio per Lagonegro 8-5. Mani-Out di Milan 10-6. Fabi attacca fuori 12-7. Milan sfrutta le mani di Cappelletti e guadagna il 13-9. Ace per Milan 14-9. Andrea Santangelo murato 16-11. Buono l'attacco di Di Silvestre 18-11. Grossolano errore in pipe per Lagonegro, punto regalato ad Ortona 19-13.  Cappelletti la spara fuori dai nove metri 20-14. Buono l'attacco al centro di Fabi 22-17. Ace per Fabi 23-18. I muro di Cappelletti finisce fuori ed è set point per Lagonegro 24-19. Ultimo punto che arriva con Di Silvestre che trova le mani del muro

Terzo Set con la Sieco che manda in campo Del Fra al posto di Piazza. Il primo punto di questo set è di Cappelletti 0-1. Fuori il servizio di Lagonegro, punto ad Ortona 2-3. Ace di Di Silvestre che prende di mira Cappelletti 4-3. Troppo lungo il bagher di Del Fra. La palla arriva dall'altra parte della rete e Bonola tira uno smash 5-6. Ace di Paolo Bonola 10-7. Milan murato dagli ortonesi 10-9. Il pallonetto di Pessoa è stato murato 13-10. Milan trova le mani del muro di Santangelo e segna il 15-13. Pessoa murato da Bonola 16-13. Ancora una free-ball sfruttata da Lagonegro ed è 19-14. Si Silvestre fa il 21esimo punto mentre Ortona rimane ferma a 14. Milan sbaglia il servizio 22-15. Elia ferma Beghelli a muro 22-19. Non tiene il muro ortonese ed è match point per Lagonegro 24-20. Subito Cappelletti fermato a muro e gara chiusa dai padroni di casa.

 

 

Cave Del Sole Lagonegro - Sieco Service Ortona 3-0 (25–18 /25–19 /25–20)

Cave del Sole Lagonegro:  Marini , Biasotto, El Moudden , Hoffer (L), Zivoijnovic , Beghelli 7, Pistolesi 3, Di Silvestre 17, Bonola 6, Milan 19, Armenante, Maziarz 7.  All. Barbiero

Sieco Service Impavida Ortona: Fabi 5, Pessoa 7, Di Silvestre n.e, Benedicendi, De Paola, Fusco (L), Santangelo 10, Del Fra, Bulfon 1, Molinari, Elia 6, Cappelletti 10, Piazza.

Durata Gara: 1h 21'

Durata Set: 25' / 26' / 30

Muri Punto: Lagonegro 12 - Ortona 6

Aces: Lagonegro 5 - Ortona 3

Errori Al Servizio: Lagonegro 9 - Ortona 6

Arbitri: Colucci Marco (Matera) Capolongo Antonio (Avellino)

 

Prossima Gara: Domenica 28 novembre, ore 18.00: Sieco Service Impavida Ortona - HRK Motta di Livenza

Gli altri risultati:

Agnelli Tipiesse Bergamo – Synergy Mondovì 3-0

Emma Villas Aubay Siena – Gruppo Consoli McDonald's Brescia 0-3

Conad Reggio Emilia – Delta Group Porto Viro 1-3

BCC Castellana Grotte – Kemas Lamipel Santa Croce 3-2

HRK Motta di Livenza – Pool Libertas Cantù 3-2

Riposa: BAM Acqua San Bernardo Cuneo

 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK