Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Torna la Stagione di Prosa al Teatro Tosti di Ortona

Cinque spettacoli di grande spessore e qualità artistica

Condividi su:

Si rinnova l'appuntamento con la grande prosa al Teatro Tosti di Ortona con un cartellone di cinque titoli, da dicembre a marzo, su iniziativa del Comune di Ortona, la direzione artistica del regista Antonio Tucci e l’organizzazione del Teatro del Krak.

La nuova Stagione di Prosa del Teatro Tosti porta il segno deciso della continuità con le scelte operate nelle due stagioni precedenti, che tanto successo hanno riscosso fra il pubblico per varietà e autorevolezza dei titoli, ampiezza delle tematiche, valore degli interpreti e dei registi, nel denominatore comune di un teatro d’arte di altissimo livello. 

Cinque gli appuntamenti in cartellone con produzioni e registi importanti nonché attori molto amati e apprezzati dal pubblico. 

Il sipario si alzerà infatti martedì 6 dicembre con Ambra Angiolini, protagonista di un dramma di Harold Pinter “Tradimenti”, un triangolo moglie, amante e marito, diretto da Michele Placido diviso in nove quadri, reso da una scrittura brillante e dallo spiccato british humour del quale Pinter è maestro, ci rivela non solo il “becero tradimento”, ma la ineluttabile realtà: i protagonisti hanno tradito prima di tutto se stessi. Il grande teatro di Shakespeare sarà rappresentato venerdì 16 dicembre con una delle sue opere principali: “Amleto” con Daniele Pecci e Maddalena Crippa che affrontano una scrittura fedele al testo shakespeariano, non alterato, in una prosa semplice, scorrevole, di facile comprensione, e con una messa in scena e una recitazione che si propongono di essere vicine al nostro mondo, senza simbolismi e sovrastrutture. L’intrattenimento puro sarà affidato a un mattatore indiscusso della scena: Rocco Papaleo, accompagnato da una spalla di lusso come Giovanni Esposito, nello spettacolo “Buena Onda”, in scena giovedì 2 febbraio in un viaggio attraverso il teatro canzone per un’avventura ai confini del mondo nel quale creare e assistere ad un teatro “a portata di mano”, con il solo desiderio, a ben vedere, di stringerne altre. Claudia Gerini sarà invece l’unica interprete di uno degli spettacoli di maggior successo sui palcoscenici italiani: “Storia di Claudia” in scena venerdì 24 febbraio nel quale l’attrice romana, accompagnata al pianoforte da Davide Pistoni si racconta sul palcoscenico dove recita, balla e canta: un one woman show, di cui è anche autrice per restituirci un omaggio alla forza della figura femminile che si declina nelle molteplici tessere di un ampio mosaico. A chiudere la stagione mercoledì 15 marzo una grande interprete del teatro italiano: Monica Guerritore che, insieme ad una bravissima Francesca Reggiani, porta in scena un famoso testo di Woody Allen “Mariti e moglie”, un girotondo amoroso in cui Cupido (bendato e sbadato) si divertirà a scagliare frecce, far nascere amori, divorzi e altro… il resto è l’eterno racconto dell’Amore! 

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.15, si consiglia la massima puntualità!

Il prezzo degli abbonamenti e dei biglietti rimangono inalterati rispetto alle precedenti stagioni: Abbonamenti I settore: euro 65.00 / ridotto euro 52.00. II settore: euro 50.00 / ridotto euro 40.00. III settore: euro 35.00 / ridotto euro 28.00. Biglietti I settore: euro 18.00 / ridotto euro 14.00 II settore: euro 13.00 / ridotto euro 10.00 III settore: euro 9.00 / ridotto euro 7.00. 

Le riduzioni per gli abbonamenti e i biglietti sono a favore degli spettatori di età fino a 26 anni e oltre 65.

Gli abbonamenti saranno in vendita al Botteghino del Teatro Tosti a partire dal 24 novembre fino  al 29, compresa la domenica, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e la sera dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

Per informazioni: Botteghino 329.1968711 Stagione di Prosa 338.3359096 oppure visitando l’apposita pagina sul sito del Teatro del Krak www.teatrodelkrak.it o consultando la pagina facebook facebook.com/teatro del krak. 

Condividi su:

Seguici su Facebook