Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Parco della Costa, possibile rinvio

L'Amministrazione comunale cercherà di condividere il più possibile la proposta.

Condividi su:

Da indiscrezioni, questa mattina  è arrivata una comunicazione in Comune da parte della Regione Abruzzo che dice espressamente che non è perentorio il termine 20 febbraio per la consegna della perimetrazione del Parco della Costa Teatina. Eppure la stessa Regione, a fine gennaio, aveva sollecitato l'amministrazione comunale  a inviare le specifiche tavole  proprio entro quella data per organizzare i lavori , anche se era già noto che il termine ultimo per tutti i Comuni interessati è il 30 giugno.

Questa mattina, commissione ad hoc e tra poche ore in consiglio comunale per discutere e approvare la delibera, appunto, di perimetrazione del Parco, tratto di Ortona, che va da Postilli-Riccio fino a Fosso Cintioni, tutto il tratto costiero, comprese: zona Feudo, le aste fluviali, le due riserve regionali.

Alla luce degli ultimi fatti, c'è la possibilità che il Consiglio Comunale rinvii il punto all'ordine del giorno come richiesto dalla Rete portuale di Ortona e da Confindustria, ma è chiaro che l'ultima parola l'avrà la Maggioranza.

Il consiglio comunale inizierà alle ore 18. Punti all'odg: Nomina dell'Organo di Revisione economico-finanziario del Comune di Ortona per il triennio 2013/2015; Osservatorio socio economico del Comune di Ortona. Designazione componenti; Approvazione del nuovo statuto della società "Ortona Ambiente srl"; Perimetrazione del Parco Nazionale della Costa Teatina. Provvedimenti.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook