Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Terza manifestazione sul punto nascite: «Ortona merita di rinascere»

Video interviste con i commenti a caldo - seconda parte

| di Giandomenico Di Salvatore
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Ieri mattina, alle 10:30, un numero considerevole di cittadini si è riunito a Piazza Porta Caldari per manifestare in favore del punto nascite di Ortona (leggi...), notoriamente a rischio chiusura per gli effetti dell'Accordo Stato-Regioni 2010 (leggi il dossier...).

La manifestazione ha visto partecipare anche personaggi politici e rappresentanti di associazioni in veste di semplici cittadini in quanto la stessa, come è stato più volte ribadito nelle marce precedenti (foto 01/03/2015 e video 08/03/2015), è aperta a chiunque a prescindere dal colore politico. Molte le mamme e i giovani che hanno aderito. Poi, è proseguita con una marcia pacifica lungo le vie del centro cittadino. Inoltre, all'ingresso del corso, è stata allestita una raccolta firme che è rimasta anche dopo il termine della manifestazione. 

Il clima generale è stato subito riscaldato dalle dichiarazioni del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin (leggi...) ai cronisti presenti a Rivisondoli che, sorprendendo molti partecipanti alla manifestazione di Ortona, ha aperto alla possibilità di deroghe in alcuni casi, ma solo a "condizioni molto stringenti". Noi abbiamo raccolto i commenti e le posizioni a caldo durante la marcia. 

Ilario Cocciola, Presidente del Consiglio Comunale

«La difesa della struttura sanitaria ortonese, al di là del Punto Nascite, va sempre fatta...»

 

Sen. Gianluca Castaldi, Portavoce M5S al Senato e Pietro Smargiassi, Consigliere Regionale M5S  Abruzzo 

«Noi faremo di tutto affinché Ortona, insieme agli altri centri Punti Nascite, rimangano aperti...»

 

Carlo Ricci, neo-consigliere comunale (subentrato a Domenico De Iure diventato assessore)

«Priverebbe soltanto il territorio di un servizio che noi consideriamo fondamentale...»

 

Dott. Sandro Salvi, Sindaco di Guardiagrele

«...l'ospedale di Ortona non merita di essere così penalizzato...»

 

Dr.ssa Manuela Mucci, Resp. UOSD di Ostetricia e Ginecologia, Ospedale "G. Bernabeo" di Ortona

«...una decisione che ci ha mortificato nell'anima e nella nostra professionalità...»

 

Amerigo Gizzi, cittadino di Ortona

«...è una chiusura propedeutica a successive chiusure...»

 

Guarda le altre interviste... (prima parte)

Giandomenico Di Salvatore

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK