Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bernardoni vince a Roma

Il giovane atleta del maestro Dell'Osa combatte duramente fino alla fine

Condividi su:

L'atleta diciannovenne Angelo Bernardoni ha vinto un incontro, nella sua categoria, a pieno contatto, del torneo di “Muay Thai Experience” che si è svolto il 17 novembre scorso a Roma.


Angelo ha combattuto proprio bene e un ragazzo che merita veramente”, ha detto l'allenatore e maestro Luca Dell'Osa, “ha vinto anche se ha preso una ginocchiata che l'ha piegato in due, però si è ripreso subito, ha stretto i denti e ha continuato a combattere duramente e portando un sacco di tecniche a punto. Angelo cercava la vittoria per ko ma è andata bene così”.


Ecco il curriculum marziale di Luca Dell'Osa: “insegno da 12 anni muay thai ma prima la praticavo con Marco De Cesaris uno dei pionieri. Ho iniziato a 12 anni col kung fu a Pescara da un maestro cinese, poi ho scoperto il Karate ad Ortona con i maestri Pietro Torti e Giustino Vsione, ottenendo buoni risultati in campo nazionale e arrivai a cintura nera 1dan.Cominciai a scoprire le arti marziali del sud est asiatico e seguii il maestro Maurizio Maltese(ha scritto molti libri per le edizioni mediterranee)imparando kali filippino pencak silat e la filosofia del jeet kun do. In questo periodo sentii la voglia di tornare all'agonismo e l'unico sport che si coniugava con le mie nuove conoscenze era la muay thai. Tanti sacrifici per imparare nella maniera originale, facendo la spola con la Thailandia dove poi mi trasferii per viverci nel 2009”.  

Condividi su:

Seguici su Facebook