Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

ORTONA STREPITOSA ED INARRESTABILE VINCE ALLA GRANDE COL FONTANELLE

DOMENICA PROSSIMA LA GARA DECISIVA A MONTORIO PER IL PASSAGGIO ALLA CATEGORIA SUPERIORE

Condividi su:

Senza ombra di dubbio la gara piu' bella della stagione quella disputata dall'Ortona nella gara  col Fontanelle che la proietta verso l'ultimo ostacolo che la separa dalla promozione in Eccellenza. Il punteggio finale di 3-1 in favore dei gialloverdi non racconta fedelmente quanto visto in campo ma comunque sancisce la netta differenza che c'e'stata tra le due contendenti . 

I gialloverdi hanno letteralmente surclassato gli avversari che si e' salvata , per modo di dire , da un punteggio tennistico solo perche' beneficiata dalla  “dea bendata”.  L'Ortona ha colpito ben tre pali con occasioni sprecate per un non nulla . La squadra ospite ha avuto solo un episodio favorevole che l'ha portata a pareggiare allo scadere del primo tempo ma si percepiva che comunque L'Ortona era di altra levatura e che le reti sarebbero arrivate prima o poi .

Il Fontanelle nel secondo tempo , pur avendo la necessita' di vincere a tutti i costi non ha quasi toccato palla e nonostante il muro e la diga eretta davanti al suo portiere non ha potuto nulla se non limitare , aiutata dalla fortuna , la portata della sconfitta .

Domenica prossima a Montorio si decidera' il passaggio alla categoria superiore , occorre portare a casa l'ultima vittoria , sicuramente alla portata ,prima di poter gioire e festeggiare . Comunque vada a finire bisogna fare un plauso a tutta la squadra con un allenatore che ha riportato la compagine ad essere la migliore del campionato dopo lo sciagurato inizio , quindi prima dell'avvicendamento dell'ex mister attuale. La dirigenza ha allestito un organico che ora alla luce dei risultati e' risultato davvero competitivo e a tratti nettamente superiore agli avversari ma anche gli infortuni per numero davvero numerosi l'hanno fortemente penalizzata .

Tutta la squadra ha giocato al massimo ed oggi ha davvero soddisfatto tutti i palati anche  quelli amanti solo del bel calcio al di la del risultato ottenuto .

Formazione dell'Ortona 

1- Pelusi                    v. 7   senza sbavature , incolpevole sulla rete subita .

2-Miccoli                  v. 7  qualche sofferenza ma nel complesso una gara sostanziosa .

3-Finizio                    v. 7 qualche disagio iniziale ma poi e' cresciuto nel corso della gara .

4-Scioletti                v. 7.5   un motore instancabile ed inesauribile che da respiro alla manovra , e' dovunque .

5-Martelli                v. 7      una sola disattenzione collettiva che ha portato alla rete il Fontanelle per il resto arcigno e sicuro.

6-Grossi                    v. 7  sa giocare a calcio e si nota ad ogni tocco di palla , anche lui si fa trovare impreparato sul gol avversario ma la sua prestazione e' assolutamente positiva.

7- Konda                   v. 7  finche' e' rimasto in campo ha contribuito alla supremazia del centrocampo in modo egregio , speriamo il suo infortunio sia lieve ma per come camminava                                                      dopo qualche dubbio viene alla mente.

8-Di Donato            v.  9  E' un portento , immarcabile , quando gioca lui , purtroppo e' reduce da una lunga assenza per infortunio , la squadra gira come un violino e si valorizza                                                              anche chi gli sta intorno , apre varchi , fa assist anche di testa e segna che e' una meraviglia , la sua doppietta odierna e' da vero attaccante e pensare che                                                          non e' il suo ruolo principale ma credo invece che sia proprio il suo in quanto ne possiede tutti gli attributi .

9-Ibra                           v. 7  croce e delizia nello stesso tempo , a volte sembra correre piu' del pallone che sembra inseguirlo , non sempre e' puntuale e sbaglia spesso nei tempi ma                                                            quando sta in forma e' comunque una spina nel fianco alle difese avversarie ,alcuni goals mancati ma la rete finale ed un palo che e' sembrato sportarsi per                                                    intercettare un suo tiro bellissimo alla fine coronano la sua prestazione .

10-Dragani                v 7 Schierato come terzo attaccante e se preferite come numero 10 classico dietro le punte lo fa trovare spesso , perche' dotato di intuizione sopraffina , in                                                           condizione di segnare  ma manca attualmente di quel guizzo che lo ha reso celebre . Quando viene arretrato per esigenza tattica dimostra tutta la sua                                                               immensa classe , ha una posizione invidiabile e smista palloni a destra e sinistra con passaggi sopraffini , per me vista la sua esperienza e classe  il compito                                                       ricoperto da Pirlo gli si addice benissimo e credo che in quel ruolo possa ancora risultare determinante .

11-Ligocki                  v. 7 Non sta al massimo della condizione ma il suo apporto e' prezioso sia nel sostenere la fase in ripiegamento che in quella offensiva , ha sfiorato la rete con                                                       un bellissimo tiro da fuori area che si e' stampato sulla traversa .

16-Rosati                    v. 7.5 una menzione particolare per questo ragazzino , un furetto apparso a tratti imprendibile e che ha spesso messo in affanno la difesa avversaria che ha                                                                dovuto ricorrere alle maniere forti per fermarlo , davvero una bella sorpresa .

Allenatore       Savini       v. 9  pressoche' perfetto , schiera una squadra che gli risponde al meglio , azzecca tutte le sostituzioni , alcune forzate , , un signor allenatore , senza il gap                                                                 iniziale non dovuto a lui e senza la catastrofica sequela d'infortuni avrebbe veleggiato direttamente in categoria superiore e nonostante tutto e' li' a                                                                   contendersela nell'ultima partita , al di la' di come andra' a finire e' un allenatore eccellente .

Amerigo Gizzi

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook