Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

NOTIZIA BOMBA- TORNA L'INCUBO DEL DEPOSITO GPL NEL PORTO DI ORTONA

IL SINDACO RICEVE UNA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE MA TIENE IL CONSIGLIO COMUNALE E I CITTADINI ALL'OSCURO

| di PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

DEPOSITO DI GAS NEL PORTO. UNA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ARRIVA AL COMUNE MA SINDACO E ASSESSORI LA NASCONDONO AL CONSIGLIO E AI CITTADINI

Un insediamento ad alto rischio senza nessun beneficio per la città. La società Seastock torna alla carica per il mega deposito di Gas nel porto. Ad avvisare il Comune è un DOCUMENTO DEL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO che convoca una riunione per il prossimo 13 gennaio, in oggetto la richiesta della Seastock srl per l’autorizzazione a realizzare SERBATOI FISSI PER LO STOCCAGGIO DI GPL PER 25 MILA MC. Una enormità su un porto che ha banchine da sistemare e lavori non fatti.

Il documento arriva al Comune di Ortona il 29 dicembre, alle ore 16:45. Un giorno prima della seduta del Consiglio tenuta il 30 dicembre, ma né il sindaco Castiglione, né i suoi assessori avvertono l’Aula. In un Consiglio comunale durato 9 ore la maggioranza non dice una parola su una prossima decisione così delicata. Sono giorni che sindaco e assessori chiacchierano di opere pubbliche fatte indebitando oltre modo la città. Sono giorni che l’assessore Canosa annuncia teleferiche tra l’Orientale e il Porto - mentre nella sede Comunale il sindaco non è riuscito a realizzare nemmeno l’ascensore - SILENZIO invece su un incontro dove decideranno le sorti e la sicurezza di Ortona.

Ricordo, inoltre, che il COMITATO PORTO da oltre un anno non viene convocato e riunito. REGNA IL SILENZIO su interessi che, invece, vanno chiariti subito. Che forze esterne alla città vogliono piegare Ortona appare evidente, mentre chi dovrebbe difenderla tace e acconsente, questo è un fatto davvero inaudito.

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA
#Ortona #StoccaggioGPL #Porto #CoferenzaDeiServizi #MinisteroDelloSviluppoEconomico #IlSilenzioDelSindaco

L'immagine può contenere: testo

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

+2

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK