Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

YOKOHAMA , LE CRISI INFINITE

CHIESTO UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE . SINDACO E ASSESSORI ACCOLGANO LE NOSTRE PROPPSTE

| di PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA
| Categoria: Politica | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

YOKOHAMA, LE CRISI INFINITE DI ORTONA. CHIESTO UN CONSIGLIO COMUNALE URGENTE. SINDACO E ASSESSORI ACCOLGANO LE NOSTRE PROPOSTE

Richiesta di convocazione urgente del Consiglio Comunale. Come esponenti della opposizione chiediamo che sulla vertenza Yokohama siano prese decisioni chiare su ciò che l’amministrazione comunale può e deve fare. Da un anno registriamo il disinteresse del sindaco sui problemi che sono diventati una emergenza sociale ed occupazionale. È la quarta volta che chiediamo un Consiglio urgente sulla emergenza economica e crisi di Ortona.- Alleghiamo le note dove ognuno può ripercorre la storia di questo disinteresse -.

Il primo e più eclatante diniego alla mobilitazione è avvenuto lo scorso anno quando di fronte alla crisi della Cantina Ortona l’intera amministrazione comunale decise di dar vita ad un fondo a di solidarietà.
In un anno Castiglione, benché doveva, non ha mosso un dito per quella e altre situazioni di pesante difficoltà. Da pare dell’amministrazione Castiglione c’è un ostinato disimpegno verso una crisi che si annuncia come la più grave dal dopo guerra ad oggi.

La risposta data alle parole della consigliera Simonetta Schiazza che sottolineava le difficoltà crescenti delle famiglie e imprese, fu quel triste e incredibile: “chi se ne frega” pronunciato in aula dal capogruppo della maggioranza del sindaco Castiglione.

Ricordiamo ai cittadini che da aprile, inoltre, sollecitiamo l’istituzione di un fondo economico a sostegno di chi dovrà affrontare problemi e serviranno aiuti concreti. Il sindaco Castiglione e gli assessori Canosa e Di Bartoloneo hanno detto no, non è stato istituito niente e nel contempo non ci sono stati tagli alle troppe spese inutili. Inspiegabilmente sono state aumentate le tasse e rigettate tutte le proposte della opposizione. Vedremo ora in questo Consiglio comunale urgente se ancora una volta diranno no alla istituzione di un fondo e vedremo se risponderanno: “chi se ne frega”.

L’autunno è alle porte, alle persone in difficoltà non basteranno le feste e i comunicati stampa della bacheca comunale dove in questi mesi non si è fatto alcun cenno né alla crisi del lavoro, né alle nostre proposte che oggi già sarebbero attive e di sostegno alle emergenze.

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA
#Ortona #YOKOHAMA #EmergenzaOccupazionale #ConvocazioneConsiglioComunaleUrgente

L'immagine può contenere: il seguente testo

L'immagine può contenere: il seguente testo

L'immagine può contenere: il seguente testo

PEPPINO POLIDORI CONSIGLIERE COMUNALE ORTONA

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK