Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"La questione non è la quota rosa in Giunta, ma che l'amministrazione D'Ott. è fallita"

L'intervento del consigliere di parità della Provincia, Annarita Guarracino.

Condividi su:

Sulla questione della ricerca, da alcuni giorni da parte del sindaco Vincenzo D'Ottavio, di una donna assessore da inserire nella nuova giunta, interviene il consigliere di parità della provincia di Chieti, Annarita Guarracino.

“Mi indigna moltissimo il chiacchiericcio di questi giorni  riguardante la ricerca “disperata” del sindaco di una donna da inserire nella nuova Giunta”, commenta Guarracino, "di donne ne abbiamo quante ne vogliamo, considerando che ci sono più elettrici che elettori nel comune di Ortona, perciò, l'amministrazione ha un ampio ventaglio di scelta in tal senso. Diciamolo chiaramente”, continua la consigliera di parità, “questo è un falso problema per cercare di spostare l'attenzione verso il vero problema di questa città, ossia che l'attuale amministrazione D'Ottavio è già fallita dopo un anno e mezzo di legislatura. La soluzione della crisi è una sola e la chiedono i cittadini, soprattutto quelli che hanno votato il sindaco D'Ottavio, ossia di riandare, al più presto, a votare qualcosa di diverso”.

La Guarracino conclude così: “finora l'amministrazione non si è mai occupata del problema lavoro a Ortona, praticamente non ha nessuna intenzione di risolvere i problemi della città, si trascina solamente nella direzione dell'importante appuntamento delle Regionali che a qualcuno sta particolarmente a cuore”.

Condividi su:

Seguici su Facebook