Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La politica ortonese in pausa di riflessione. Settimana decisiva per sciogliere i nodi.

Riunioni infruttuose ma molto accese. Le liste Civiche inghiottono i partiti.

| di Tommaso Tucci
| Categoria: Politica commenti ed opinioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

La politica ortonese segna il passo e non trova soluzioni immediate.

Entro una decina di giorni dovrebbero definirsi le candidature di tutti gli schieramenti.

Al momento, si registra la presenza attiva della Lista Ortona Cambia, che tra l'altro, ha già ufficializzato da tempo, l'investitura del giovane Giorgio Marchegiano.

Il programma della Lista Ortona Cambia è finalizzato principalmente alla modernizzazione della città attraverso lo sviluppo delle risorse ambientali e le bellezze naturali.

  "I finanziamenti europei devono concorrere al rilancio della città" è lo slogan principale.

Il candidato Sindaco Giorgio Marchegiano può contare sull'appoggio di altre Liste Civiche.

Le imminenti elezioni di primavera, riguardo la carica di Sindaco e del Consiglio Comunale, è l'argomento che tiene banco in città.

Le riunioni a ritmo serrato si susseguono quotidianamente tra tutti i protagonisti della politica. 

Il commssario di sezione del PD locale, Camillo D'Alessandro, punta ad una coalizione allargata al Bene Comune del presidente del Consiglio uscente Ilario Cocciola ed ad un'altra Lista Civica.

La candidatura a Sindaco, sembra essere focalizzata su due nominativi: l'ammiragio in congedo Rinaldo Veri e il sindacalista C.G.I.L. Nicola Primavera.

La scelta definitiva, sembra essere legata al nascente organismo dell'Autorità Portuale di Ancona, L'ammiraglio Veri infatti, è già stato indicato dal Consiglio Comunale di Ortona, quale componente dell'Autorità

La probabile candidatura a Sindaco della figura autorevole di fatto, annullerebbe le elezioni primarie nel PD e boccerebbe la ricandidatura in seno PD, del Sindaco uscente, Vincenzo D'Ottavio, il quale, a sua volta, potrebbe transitare a capo di alcune liste Civiche di centro.

Prende vigore la Lista Civica guidata dal candidato Sindaco Leo Castiglione, ex Insieme Per Cambiare, dove si registrano, anche le adesioni del Gruppo di Franco Musa e della nascente Lista del consigliere comunale Patrizio Marino, già eletto nelle fila di SEL.

In fase di elaborazione le Liste dei partiti del cosidetto centro- destra. Tommaso Cieri di Forza Italia, Franco Vanni dei Fratelli d'Italia, Rocco Ranalli di Noi per Salvini e la Lista dell'ex assessore Mario Paolucci del P.S.I. dovrebbero presentarsi alle elezioni con un solo  candidato a Sindaco, ancora da definire.

Rimane ancora da sciogliere il nodo dei 5 Stelle, in attesa che il Comitato Nazionale, presieduto da Beppe Grillo, approvi la lista compilata da Ortona in Movimento.

Dieci Liste, per un totale di 160 candidati, parteciperanno alla competizione elettorale, oltre naturalmente ai candidati a Sindaco.

Una battaglia a tutto campo, ricca di colpi di scena.

 

 

 

 

 

Tommaso Tucci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK