Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Atto vandalico ai danni del Canile municipale di Ortona

Sono stati fatti fuggire sei cani.

Condividi su:

Atto vandalico ai danni del canile municipale di Ortona. Sono stati messi  in pericolo alcuni ospiti del ricovero, la loro incolumità e quella delle persone. Quali sono le motivazioni? La speranza è quella di riuscire a risalire ai responsabili di questo gesto incomprensibile.

Ieri notte,  ignoti hanno divelto la recinzione esterna, a sinistra dell'ingresso principale, per far fuggire 6 cani all'interno dell'area del canile. I cuccioli spaventati si sono recati nelle aree limitrofe, uno, invece, si  è allontanato un po' di più rispetto al branco.

L'allarme è scattato alle 6 del mattino. A darlo i volontari della Lida che gestiscono in maniera amorevole e con impegno la struttura.  Avvertita immediatamente anche la consigliera comunale Simonetta Schiazza, delegata alla tutela del mondo animale,che ha chiamato i Carabinieri giunti subito sul posto. La natura del gesto è sicuramente dolosa riferisce la Schiazza.

Sono partite subito le ricerche dei cani fuggiti da parte dei volontari e del consigliere e tutti sono stati recuperati. Fortunatamente, tutto è finito bene.

“Questo è un gesto ignobile”, commenta il consigliere Schiazza, “il terzo nel giro di quattro mesi. Faccio un appello agli ortonesi: se qualcuno questa notte ha visto qualcosa di strano, ha delle informazioni utili alle indagini può rivolgersi direttamente al Comando dei Carabinieri di Ortona. Ringrazio tutti i volontari della Lida per quanto hanno fatto questa mattina”.

Condividi su:

Seguici su Facebook