Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Cocciola : “Da un pezzo delle istituzioni ci si aspetterebbe qualcosa di più del buttarla a caciara “

Ilario Cocciola: “ forse Febbo deve aver perso l'agenda “

Condividi su:

Da un pezzo delle istituzioni ci si aspetterebbe qualcosa di più del buttarla a caciara, tant'è il regresso che viviamo.

Comunque, posto che ad un semplice cittadino quale sono, è incredibile venga chiesta una funzione di controllo da un ex assessore che invece ha avuto tempo e potere per cambiare le cose in ben due anni a disposizione, ammetto, tuttavia, che per il bene comune, vista l'ammissione di latitanza di Regione e Comune mi sarei dovuto attivare prima come mi chiede (in aiuto) l'ex assessore, faccio alcune considerazioni: il Decreto-legge 20 giugno 2017 n. 91, convertito in legge 3 agosto 2017 n. 123, è quello che ha previsto all'art. 4 la possibilità di istituire nelle regioni meno sviluppate e in transizione come individuate nella normativa europea delle Zone economiche speciali (ZES) e che la Regione Abruzzo ha mosso i primi passi il 21 settembre 2018, con l'amministrazione Castiglione insediatasi nel giugno 2017, forse Febbo deve aver perso l'Agenda per commettere simili errori di date oppure era interessato ad altro.

Ilario Cocciola 

Condividi su:

Seguici su Facebook