Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

CENTRODESTRA UNITO PER ORTONA!

I rappresentanti dei vari movimenti e partiti riconducibili all'area di centrodestra gettato le basi per un progetto per un candidato unitario alla carica di primo cittadino di Ortona.

Comunicati Stampa
Condividi su:

In una fase di gravi criticità sanitarie ed economiche, legate all'emergenza pandemica, Ortona mostra tutta la sua fragilità. La città è stata pesantemente colpita dai contagi da Covid-19, ai quali si sono aggiunti i casi di legionella. Senza dimenticare le devastanti ripercussioni sul piano economico, che hanno appesantito un quadro di estrema debolezza.

È arrivato dunque il momento che le forze migliori della città scendano in campo, impegnandosi in prima persona sul piano politico ed istituzionale. I rappresentanti dei vari movimenti e partiti, riconducibili all'area di centrodestra, si sono riuniti in videoconferenza ed hanno gettato le basi per un progetto che, attraverso un percorso coeso e aperto alla società civile, porti all' espressione di un candidato unitario per la carica di primo cittadino di Ortona.

 

Noi ci siamo e vogliano cambiare Ortona per realizzare una città più forte, più sicura, più ambiziosa economicamente e culturalmente. Desideriamo che la città compia finalmente un salto di qualità e puntiamo a centrare questo obiettivo coinvolgendo le forze migliori della città: persone perbene, libere, competenti e disinteressate. Cittadini che non siano politici di professione e che non vivano con i vitalizi della politica. Il nostro appello è rivolto ai tanti ortonesi capaci, volenterosi, che perseguono idee ed esempi di legalità, giustizia, impegno sociale, sacrificio nel lavorare per migliorare la nostra città. La situazione di Ortona è purtroppo deprimente. È dunque arrivato il momento di cambiare, partendo innanzitutto da ciò che accade in Comune. Le poche e dispendiose iniziative del sindaco Castiglione e della sua Giunta, si sono infatti rivelate fortemente deludenti e del tutto inefficaci; senza contare che siamo la città col maggior decremento demografico, i giovani sono costretti ad emigrare per cercare altrove quello che non hanno più qui! Preoccupano inoltre la vanità e il protagonismo fine a se stesso di alcuni assessori, il cui operato si è spesso tradotto in decisioni dannose per la città. Abbiamo assistito infatti ad un vorticoso dispendio di soldi pubblici in un momento di grave crisi, unitamente alla forte tassazione che colpisce il cittadino (specialmente per l' IMU che la Giunta impone). Una situazione senza precedenti, che rischia di essere sanzionata delle autorità di controllo e giudiziarie. Una città senza un progetto e senza giovani è destinata a morire!

Ortona è stata trascinata in un baratro di debiti che pesano su famiglie e imprese. La città è stata inoltre costretta a fare i conti con pesanti e ripetuti disservizi. Noi diciamo basta a questo declino e siamo pronti ad inaugurare una nuova fase, aprendo anche ad altre realtà civiche, oltre a quelle già presenti, che vorranno condividere il nostro percorso di ricostruzione della città.

ORTONA NON PUO' ACCONTENTARSI DI QUALCHE METRO DI ASFALTO! RICOSTRUIAMO ORTONA INSIEME E FERMIAMO IL DECLINO SOCIALE ED ECONOMICO!

 

Condividi su:

Seguici su Facebook