Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Un nuovo Vice Presidente per la Moaconcept Impavida Ortona

Rocco Tenaglia assumerà̀ la carica di Vice Presidente della società̀ pallavolistica ortonese.

| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Continuano le novità in casa Moaconcept Impavida Ortona. Rocco Tenaglia  assumerà̀ la carica di Vice Presidente della società̀ pallavolistica ortonese. Tenaglia subentra allo storico Vice Presidente Angelo Matricardi che rimane comunque a figurare nello staff dirigenziale della Moaconcept.

Rocco Tenaglia, sessantasei anni compiuti qualche giorno fa, ha da sempre un legame con il mondo della pallavolo. «Non che abbia mai giocato ad alti livelli», racconta «ma ho cominciato ad amare questo sport sin da ragazzino. Erano altri tempi. Mancava tutto, dalle strutture alla giusta organizzazione ma a noi non importava. Giocavamo negli oratori, nelle piazze, ovunque. L'importante era divertirsi e stare insieme»

La passione per l'etica, il volley e per i campetti improvvisati non sono l'unico parallelismo tra il neo Vice Presidente Rocco Tenaglia e lo spirito che da sempre contraddistingue la Moaconcept Impavida Ortona.

Così come è punto di riferimento la Famiglia Lanci per la pallavolo ortonese, anche i Tenaglia si sono spesi per la squadra della propria cittadina: la Virtus Orsogna Femminile. L'avventura della famiglia Tenaglia nel volley orsognese ha vissuto due fasi. La prima sul finire degli anni 80 quando la locale Virtus navigava nel poco impegnativo campionato regionale di Serie D. La seconda, più recente, ha visto la Virtus Orsogna salire fino alla Serie B, questa volta insieme alla moglie Fiorella che ricopre il ruolo di presidentessa, mentre a lui è riservato anche qui il posto di vice.

Nel frattempo Rocco Tenaglia dava vita alle sue aziende. Già impegnato nella conduzione dell'Eurofil, operante nel settore dei filati e al servizio di importanti firme nel mondo della moda, costituisce la AKEA, che in poco tempo è diventa leader in Italia per la produzione di supporti tessili in ecopelle utilizzati per la realizzazione di pelli sintetiche e tessuti tecnici di vario utilizzo, dall'automotive alla legatoria fino ai settori di pelletteria e calzatura. A dare man forte all'imprenditore ci sono i figli Fabio, ingegnere e Giorgio, avvocato, rispettivamente a capo dell'area tecnica e amministrativa.

Come sono venute a contatto queste due realtà? «Orsogna ed Ortona si sono avvicinate anni fa, quando l'Impavida aveva temporaneamente bisogno di strutture adeguate agli allenamenti», ricorda Rocco Tenaglia «e così, tramite il DS Massimo D'Onofrio, con cui vi era una conoscenza quasi trentennale avvenuta per motivi professionali, abbiamo messo a disposizione il Palazzetto dello Sport di Orsogna. Da quell'istante si è instaurato un feeling tutto particolare con la Famiglia Lanci.».

Legami che sono diventati via via sempre più stretti tanto che, una volta conclusa la Stagione 2017/2018 in Serie A2 con l'allora Sieco, Coach Nunzio Lanci accettava la chiamata della Virtus per raggiungere una salvezza in extremis. Inutile dire che le ragazze e Nunzio riuscirono a vincere tre gare sulle ultime quattro rimaste, garantendo così la permanenza della Virtus Orsogna in Serie B2.

«Non appena ricevuto la proposta ho dato immediata disponibilità all'Impavida che in quei giorni era alla ricerca di nuovi partner. Non solo i Lanci mi hanno accolto a braccia aperte, ma mi hanno anche offerto la carica di vice presidente. Ho visto tanto entusiasmo negli occhi di Nunzio, Andrea e Massimo e il progetto che mi hanno prospettato è innovativo ed ambizioso. Mai avrei potuto rifiutare un'offerta di questa società che da anni opera ad altissimi livelli e rappresenta la punta di diamante del movimento pallavolistico abruzzese. Sono davvero onorato di essere stato scelto per questa prestigiosa carica. Collaborare con una personalità esplosiva e piacevole come quella del Presidente Lanci è un'esperienza molto affascinante. Per quanto riguarda la Virtus Orsogna, ovviamente andrà rivisto sia il mio ruolo all'interno della società, sia l'impegno per quanto riguarda le competizioni nazionali che già ci avevano visto defilarci a causa delle problematiche annesse al Covid e pertanto rivolgeremo tutte le nostre attenzioni esclusivamente al settore giovanile».

Stima reciproca tra i due imprenditori. Il Patron della Moaconcept Impavida Ortona Tommaso Lanci: «L'ingresso in società di una figura di spicco nell'imprenditoria locale quale è Rocco Tenaglia non può che essere un'ottima notizia per lo sport ortonese. Rocco ha una profonda conoscenza della pallavolo e sarà un valore aggiunto per l'Impavida. Nutro profonda stima per la famiglia Tenaglia e li ringrazio per essersi messi a disposizione in questa nuova era dell'Impavida Ortona targata Moaconcept. Un grazie anche ad Angelo Matricardi che ha occupato fino ad oggi la carica di vice presidente e che rimarrà comunque nell'organico dirigenziale».

da c.s.

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK