Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Bando per le Comunità educanti: Ortona Solidale, Ortona Popolare e Ortona Territorio propongono la partecipazione del Comune in partenariato con le associazioni ortonesi

Il Comune di Ortona e gli Enti del Terzo Settore potrebbe ottenere fino a 100 mila euro di finanziamenti

| Categoria: Attualità
STAMPA

Ortona Solidale, Ortona Popolare e Ortona Territorio, con una lettera a firma dei presidenti Monica Rosa, Leonardo Vespasiano e Tommaso Vitale, inviata al Sindaco di Ortona Leo Castiglione, hanno segnalato all’Amministrazione Comunale che sul sito dell’impresa sociale “Con i Bambini” è stato pubblicato il Bando per le Comunità educanti.

 

Il bando ha l’obiettivo di favorire la costruzione e il potenziamento di comunità educanti efficaci e sostenibili nel tempo, che siano in grado di costituire l’infrastrutturazione educativa del territorio di riferimento e di offrire risposte organiche, integrate e multidimensionali ai bisogni educativi dei minori.

 

Il contributo che può essere richiesto dovrà essere compreso fra 40.000 e 100.000 euro, garantendo una quota di cofinanziamento monetario pari ad almeno il 5% del costo totale.

 

Il Bando è rivolto agli Enti del Terzo Settore in partnership con scuole, istituzioni, soggetti del sistema regionale di istruzione e formazione professionale, dell’università, della ricerca e del mondo delle imprese. La domanda di partecipazione al bando dovrà essere presentata con le modalità indicate entro il 30 aprile 2021.

 

Tutte le informazioni e la documentazione sono disponibili sul sito dell’impresa sociale “Con i Bambini” all’indirizzo: https://www.conibambini.org/bandi-e-iniziative/bando-per-le-comunita-educanti/.

“Abbiamo proposto la partecipazione del Comune di Ortona – dichiara Gianluca Coletti, coordinatore del progetto Ortona 2030 – al bando per le Comunità educanti per potenziare ulteriormente il sistema dei servizi ai minori della nostra comunità, valorizzando l’alleanza strategica tra Famiglie, Scuola e Istituzioni nella Comunità educante”.

 

“Abbiamo chiesto al Comune – continua Gianluca Coletti – in qualità di capofila dell’Ambito Distrettuale Sociale n. 10 Ortonese, di farsi promotore di una partnership con le istituzioni scolastiche, con gli Enti del Terzo Settore, con i soggetti del sistema regionale di istruzione e formazione professionale, dell’università, della ricerca e del mondo delle imprese, per partecipare al bando”.

 

“Siamo sicuri che l’Amministrazione comunale – conclude Gianluca Coletti – accoglierà favorevolmente la nostra proposta. Un ulteriore passo per tornare ad essere un modello di comunità educante nella nostra regione”.

 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK