Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il 2020 di Gegel nel segno della vicinanza e della solidarietà

Le azioni dell'azienda abruzzese per sostenere dipendenti, negozianti, associazioni e territorio

| di Luigi Di Fonzo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

C’è un’azienda in Abruzzo che ha saputo trasformare un anno difficile come il 2020 in tanti momenti di solidarietà e di vicinanza ai clienti, ai dipendenti, al territorio. Che ha saputo convertire i giorni dell’emergenza Covid in piccoli e grandi ricordi positivi. Donando con il cuore serenità laddove lo sconforto ha rischiato di prevalere. Stiamo parlando della GEGEL srl di Ortona (CH), azienda di distribuzione alimentare, nata trentacinque anni fa come concessionaria dei gelati Motta e ora diventata una realtà regionale importante per la distribuzione dei prodotti alimentari, con un portafoglio di circa seimila prodotti di eccellenza, tre brand di proprietà (Antica Salumeria, Caseificio dei Sapori e San Tommaso) e circa 80 dipendenti e collaboratori.

Dal primo lockdown fino alla fine del 2020, la GEGEL – rimasta sempre in attività dovendo rifornire circa tremila clienti (alimentari e supermercati di prossimità, ristoranti e gastronomie) - ha avviato immediatamente iniziative a sostegno dei propri lavoratori: ha sottoscritto per tutti sia la polizza assicurativa contro il Covid, sia politiche di Welfare per i lavoratori che hanno sempre continuato a lavorare sia, con l’attivazione di una intranet aziendale, ha facilitato l’aggiornamento e lo smart working dei propri dipendenti. A parte il sostegno garantito al personale in difficoltà, anche i clienti hanno potuto usufruire di agevolazioni e aiuti. Inoltre, GEGEL ha continuato a fare solidarietà dando sostegno alle associazioni del territorio e non. «È un dovere etico favorire processi di valorizzazione del territorio attraverso le tre parole chiave sulle quali incentriamo la nostra politica di responsabilità sociale: progettualità, sviluppo, comunità», dicono gli amministratori di GEGEL, che per questo loro impegno sono un punto di riferimento costante per il territorio di provenienza.

Anfass, Croce Rossa, Mense di Solidarietà, Soggiorno Proposta, Virtus Ortona Calcio e altre realtà presenti sul territorio hanno beneficiato del sostegno alimentare ed economico della GEGEL, che attraverso i suoi brand persegue da sempre anche altre importanti iniziative di sostegno a progetti umanitari, come in passato gli Orti Alimentari in Congo e i Pozzi d’acqua in Burkina Faso. Le politiche di responsabilità sociale vanno di pari passo con quelle di sostenibilità ambientale: le celle frigorifere dell’azienda abruzzese vengono alimentate da un impianto fotovoltaico, ed è in corso la sostituzione di tutti i motori di raffreddamento con quelli di ultima generazione a bassa emissione di Co2. E il 2021 porterà anche il bilancio sociale, che trasformerà gradualmente la GEGEL in una società benefit.

 Un’azienda che, all’alba dell’anno della speranza e di un futuro migliore, diventa la testimonianza di quanto bene si possa fare anche nei momenti più difficili.

 

Luigi Di Fonzo

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK