Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

NUOVI INVESTIMENTI E NUOVE ASSUNZIONI NELLO STABILIMENTO DE CECCO DI ORTONA.

NUOVI INVESTIMENTI E NUOVE ASSUNZIONI NELLO STABILIMENTO DE CECCO DI ORTONA.

| di Nicola Primavera
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Gli ultimi giorni di novembre, nonostante i problemi seri legati alla pandemia Covid 19, hanno portato delle notizie estremamente importanti e positive, sul piano economico ed occupazionale, per la città ed il territorio di Ortona, che fanno guardare, all’immediato futuro ,con un maggiore ottimismo.

Intendiamo riferirci alla sempre più probabile acquisizione, dopo il recente accordo sindacale, da parte di Alfa Gomma dello stabilimento di Contrada Tamarete della Yokohama, con gli obiettivi di salvaguardare ed incrementare sia in livelli occupazionali che l’attività produttiva ed alla notizia, di queste ore,del nuovo piano industriale di investimenti del gruppo De Cecco, con forti e positive ricadute per lo stabilimento di Caldari di Ortona.

 

In sostanza si tratta della decisione del gruppo De Cecco di mettere in essere, nel quinquennio 2021-2025 investimenti per 70 milioni di euro, 60 assunzioni (30 nel 2021 ed altrettanto negli anni successivi). Si prevede una crescita della produzione fino a 2 milioni e mezzo di quintali di pasta ed a 500 mila quintali di altri prodotti, a marchio De Cecco, (olio, sughi pronti, sostitutivi del pane).

E’ da precisare che gli investimenti riguardano la fabbrica di Ortona con 30 milioni di euro per nuovi impianti e 10 milioni di euro per l’ampliamento dello stabilimento e quello storico di Fara S. Martino, dove saranno investiti 10 milioni di euro per nuovi macchinari ed altri 20 milioni di euro saranno destinati alla realizzazione della nuova olearia.

 

E’ da evidenziare che già nel 2013 il gruppo De Cecco aveva provveduto a potenziare e qualificare l’attività produttiva dello stabilimento di Ortona, mediante un forte aumento della capacità produttiva, con due nuove linee.

 

In tutta questa fase la crescita della capacità produttiva è andata in perfetta sintonia con i noti standard di alta qualità dei prodotti, caratteristica universale del brand De Cecco. Che ha visto aumentare considerevolmente il proprio fatturato, soprattutto in questo periodo di difficile pandemia. E’ stato stimato che 11 milioni di famiglie acquistino ogni giorno prodotti De Cecco che ha una forte presenza nei mercati esteri, in particolare negli Stati Uniti ed in Germania.

 

Il nuovo piano industriale è stato approvato alla unanimità dal Consiglio di Amministrazione della De Cecco.

Per lo stabilimento di Ortona, che va ricordato oggi occupa 270 dipendenti, si tratta di decisioni e scelte aziendali molto importanti e significative che valorizzano ulteriormente la sua capacità produttiva ed il suo ruolo strategico all’interno del gruppo De Cecco, che sono il risultato dell’impegno straordinario del management aziendale e dei lavoratori.

 

Nicola Primavera

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK