Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La stagione di Prosa 2013/2014 del teatro Tosti si apre con Paolo Rossi

Programmazione di qualità e rivolta ai giovani.

Condividi su:

Pochi ma buoni, in alcuni casi ottimi, e a prezzi contenuti. Sono gli spettacoli della stagione di Prosa 2013/2014 del teatro Tosti presentata ieri in Comune dal direttore artistico della programmazione teatrale, Antonio Tucci e dal sindaco Vincenzo D'Ottavio.

“Con l'intento di promuovere la cultura  teatrale nel nostro territorio”, spiega Tucci, “propongo un cartellone teatrale composto da una proposta di 5 spettacoli di grandi artisti del teatro italiano dal titolo la “Grande Scena”, l'ottava edizione della rassegna di teatro contemporaneo “Respiri di Scena”, un evento speciale e una serie di incontri di approfondimento. E' doveroso ringraziare l'ex assessore Valentino Di Carlo con il quale l'anno scorso è partito questo percorso che ha visto il suo sviluppo quest'anno. In questa stagione, vogliamo attirare soprattutto i giovani, ma non solo”.

Il programma prevede come appuntamento d'apertura: “L'Amore è un cane blu”, del noto attore Paolo Rossi, l'11 dicembre alle ore 21.15; il 9 gennaio 2014, sarà la volta di Federica Di Martino, attrice ortonese quotata a livello nazionale, che porterà in scena “Cronaca di un amore rubato” da Dacia Maraini. Si continua il 15 gennaio, con un gigante del teatro italiano Giorgio Albertazzi con “Lezioni Americane” di Italo Calvino; il 28 febbraio, “Eravamo tutti miei figli” di Mariano Rigillo, con Anna Teresa Rossini e si conclude, il 23 marzo alle ore 18,  questa sezione con “L'Avaro” di Moliere con in scena  Lello Arena che non ha bisogno di presentazioni. Per il ciclo Respiri di scena:  7 febbraio, ore 21.15, “Sophie” del Teatro immediato; l'11  febbraio: Croce e Fisarmonica di Diaghilev/Armamaxa Teatro; il 6 marzo “La fabbrica dei preti” con Giuliana Musso; il 19 marzo: “Karamazov” del maestro Cesar Briè; il 27 marzo: “La semplicità ingannata” di Marta Cuscunà; il primo aprile: “Identità” di Marco Baliani. L'evento speciale di sport e teatro vedrà al teatro un ex campione della pallavolo Andrea Zorzi, con “La leggenda del Pallavolista volante” il 15 marzo 2014. 

Per gli Incontri di Scena: Omaggio a Mariangela Melato ad un anno dalla scomparsa con la proiezione del video dello spettacolo: “Il Dolore” con Federica Di Martino, il 10 gennaio 2014, alle ore 21.15;  In ricordo di don Tonino Bello; proiezione del film: “L'anima attesa” con la presenza del protagonista Carlo Bruni in collaborazione con Pax Christi Italia, 10 febbraio, ore 17; Giornata mondiale del Teatro, omaggio alle arti sceniche, 27 marzo alle ore 18.

La stagione teatrale è finanziata dal comune di Ortona per un importo di 71mila euro.

E' importante sottolineare che i prezzi dei biglietti e degli abbonamenti sono stati ridotti del 30%,50%  rispetto al prezzo pieno, con un ulteriore sconto per i giovani fino a 26 anni del 20%.

Biglietti e abbonamenti: La Grande Prosa: I settore: 18 euro; II settore: 13 euro;  III settore: 9 euro; Abbonamenti “La Grande Prosa”: I settore: 65 euro; II settore: 50 euro; III settore: 35 euro. Respiri di Scena:  biglietto unico 5 euro;  Abbonamento: 25 euro; Abbonamento PalcoScenico (La Grande Prosa e Respiri di Scena): I settore: 80 euro, II settore: 65 euro, III settore: 50 euro.  Fuori abbonamento: di sport e di teatro:  biglietto primo settore: 8 euro, biglietto II e III: 5 euro.

Per informazioni e prenotazioni: dal 18 al 25 novembre ore 10.00/13.00 - 18.00/20.00 botteghino del teatro tosti info 338.3359096 - 328.3882878 - botteghino del teatro 085.9063764 

Condividi su:

Seguici su Facebook