Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Al via  il progetto "Futsal in Soccer"

Tombesi Ortona C5 e Virtus Ortona scuola calcio Elite hanno siglato un accordo per l'avvio di una ambiziosa collaborazione. 

Condividi su:

La Tombesi Ortona C5 e la Virtus Ortona scuola calcio Elite scendono in campo nel progetto "Futsal in Soccer". Nasce così ufficialmente una collaborazione tra le due eccellenze del calcio ortonese: la prima sta finora rispettando sul campo, in queste prime quattro giornate di campionato, i pronostici di inizio stagione che la vedevano tra le favorite alla promozione in serie A, mentre la seconda si è imposta ormai da tempo come punto di riferimento nel mondo dei settori giovanili. Dopo essere arrivata seconda nella classifica meritocratica stilata dalla F.I.G.C. per il settore giovanile e scolastico  tra le 180 società abruzzesi, la Virtus Ortona sta consolidando e incrementando il proprio bacino di utenza estendendo il proprio progetto anche nei comuni di Arielli, Poggiofiorito e Crecchio, raggiungendo la soglia dei 300 tesserati.

Alla base del progetto "Futsal in Soccer" vi è la convinzione che calcio e calcio a 5 non siano affatti antitetici ma complementari, come hanno già dimostrato molteplici società professionistiche di calcio, come il Bologna, il Chievo, il Torino, il Siena e la Pro Vercelli. L'obiettivo che si è posta la Divisione Calcio a 5 è quello di entrare nei settori giovanili dei club professionistici di calcio  e trasmettere il know-how della disciplina, finalizzato alla formazione dei giovani calciatori un po' come sempre accaduto in Brasile e in Argentina o, senza andare troppo lontano, in Spagna.

"È un accordo molto importante per tutto il mondo sportivo ortonese – ha commentato il presidente Alessio Tombesi – e un ottimo trampolino di lancio per il nostro settore giovanile. Ovviamente siamo solo all'inizio, ci aspetta tanto lavoro nei prossimi anni, ma è un primo passo verso un progetto molto ambizioso, che ci possa permettere in futuro di vedere i "nostri" ragazzi calcare i più importanti campi di calcio e di calcio a 5. La nostra società è entusiasta di questo progetto e si spenderà al massimo affinchè possa avere successo e produrre risultati nei prossimi anni".

GIUSEPPE MROZEK

Condividi su:

Seguici su Facebook