Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Grande folla per l'inizio del Giubileo della "MISERICORDIA"

Mons. Emidio Cipollone apre la Porta Santa

Condividi su:

In una gremita Piazza San Tommaso, lunedì 21 Dicembre, alle ore 18.00 si è compiuto il rito dell'apertura della Porta Santa che ha dato inizio anche ad Ortona all'Anno Giubilare dedicato alla Misericordia indetto da PAPA FRANCESCO.

 

L'Arcivescovo di Lanciano-Ortona Mons. Cipollone, giunto in processione davanti al portone chiuso della Basilica di San Tommaso, ha pronunciato la rituale frase dell'occasione "APRITE LA PORTA DELLA GIUSTIZIA, ENTRATE PER RENDERE GRAZIA AL SIGNORE, ENTRATE PER OTTENERE PERDONO".

 

Al termine della frase e dopo il suono della cornamusa Israelitica il portone della Cattedrale si è spalancato e l'Arcivescovo seguito dal Clero, dalle Associazioni Cattoliche e dalle Autorità Civili e Militari hanno fatto il loro ingresso in Cattedrale attraverso la Porta Santa, accolti dai canti del Coro della Cappella Musicale diretto dal maestro Giovanni Sarchese.

 

L'Arcivescovo Mons. Cipollone nella sua omelia  ha affermato  che come tutte le storie d'amore hanno bisogno di momenti di festa ( anniversari di matrimonio ) per rafforzare il sentimento, anche la storia spirituale d'amore tra Dio e il suo popolo ha bisogno di momenti straordinari.

 

Ecco allora " il Natale, la Pasqua, le feste in onore di San Tommaso e ogni tanto gli l'Anni Santi "eventi eccezzionali finalizzati " a far riprendere quota, a far decollare e a far volare alto la storia d'amore fra il Signore e il suo popolo".

 

Ha poi parlato dell'Anno Santo Straordinario sul tema della Misericordia indetto per quest'anno da PAPA FRANCESCO " essa ci deve far riflettere a quanta importanza lui vuole dare a questa storia d'amore e alla misericordia che lenisce e guarisce ogni ferita che può essere nei nostri cuori".

 

Ha concluso l'omelia invitando i fedeli che atteversano la Porta Santa a " salutare, benedire e ringraziare" e ha augurato un buon cammino di fede a tutti durante quest'Anno Santo.

 

Da segnalare la coreografica presenza in Catttedrale di sei rappresntanti dell'ASSOCIAZIONE TEMPLARI CATTOLICI D'ITALIA che su invito di PAPA FRANCESCO partecipano ai rituali di apertura della Porta Santa in tutta Italia.

 

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook