Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Victoria Cross Ortona corsara a Pescara

Victoria Cross Ortona corsara a Pescara - Una vittoria che pesa come un macigno

Condividi su:

Cantera Adriatica 2
Victoria Cross Ortona 3

Formazione:
CARAFA GIANSANTE SERRA GUEYE SCARINCI CARRIERI ( 46° CISSE ) PONCE SCARINCI HAMZA ( 81° RANALLI ) CANTOLI SALINI

Huevo y corazon, per dirla alla sudamericana,  questi sono stati gli ingredienti che hanno fatto sì che i ragazzi riportassero a casa tre punti che pesano come un macigno per il prosieguo del campionato.
Nonostante la squadra si sia presentata decimata dagli infortuni, squalifiche, parecchi in campo hanno stretto i denti, con solo due cambi a disposizione, mai come questa volta hanno buttato il cuore oltre l'ostacolo meritando la vittoria.
Al 19° passano in vantaggio i locali su punizione.
Ma tra il 29° e il 37° la ribaltiamo prima con Scarinci di testa ( 7° goal stagionale ) e poi con Christian Carrieri ( alla sua prima rete ) entrambi serviti divinamente da Matias Ponce .
I biancorossi rientrano in campo nella ripresa senza l'infortunato Carrieri e accusano il colpo, infatti dopo dieci minuti la Cantera pareggia.
Ed è qui che la squadra non si disunisce anzi, si compatta e, dal 67° al 73°, sfiora il goal in tre occasioni, prima con Ponce e due volte con Flamur Hamza ma la rete è matura.
Arriva al 74°, per un fallo di mano dentro l'area pescarese l'arbitro concede il penalty e il gaucho argentino Ponce realizza magistralmente regalando una vittoria agli ortonesi che vale oro.
I ragazzi di Mister Marco Palmieri volano al terzo posto in classifica e guardano fiduciosi alle ultime due giornate di campionato con la speranza di recuperare qualche giocatore per questo rush finale che diventa sempre più interessante.

Condividi su:

Seguici su Facebook