Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

I CONSIGLIERI REGIONALI ELETTI- GLI ORTONESI COME SEMPRE FANNO I PORTATORI D'ACQUA AL MULINO DEGLI ALTRI

E' INUTILE PIANGERE QUANDO IL RISULTATO E' SCONTATO IN PARTENZA

| di Amerigo Gizzi
| Categoria: Politica commenti ed opinioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Gli eletti nel nuovo consiglio regionale abruzzese dovrebbero essere :

Governatore del cx dx --------Marsilio                                                                                                                                                                                                       Consiglieri per la LEGA------- E. Imprudente-- S.Angelosante-- P. Quaresimale-- E. Di Matteo-- A. Di Giantovito-- V. D'Incecco-- N. Verì-- Campitelli------------Marcovecchio-- S. Bocchino.

Consiglieri Forza Italia----- M. Febbo-- L. Sospiri-- U. D'Annuntis

Consiglieri Fratelli D'Italia----- G. Liris--G. Testa

Consiglieri Udc. dc. idea----M. Scocci

Consiglieri lista Zelli---- R. Sant'Angelo

Consiglieri per il cx sx : G. Legnini-- A. Biasoli-- D. Pepe-- S. Paolucci-- A. Di Benedetto-- S. Mariani

Consiglieri per il M5S----- S. Marcozzi-- P. Smargiassi-- F.T. Sclocchi-- D. Pettinari-- B. Stella-- M. Cipolletti-- G. Fedele

 

I Candidati Ortonesi hanno preso : per la lista Abruzzo insieme cx sx  12,32% 1236 voti  Giorgio Marcheggiano preferenze 1165

                                                          :   "         "     PD                         "   "      9,39%  951 voti Nadia Di Sipio                       "            465

                                                          :  "          "    Piu' Abruzzo        "   "       4.89%  495 voti  Gianluca Coletti                    "             382

                                                          :  "          "    Prog. x Legnini    "   "       1,71%  173 voti  Gianluca Scarlatto                 "              74

                                                          :  "          "    Cent.x Europa      "   "       0,53%    54 voti  Marina Di Mascio                                   25

                                                          :  "          "   Lega   Salvini         cx dx    34,24%  3466 voti  Rita Guarracino                "       1325

                                                          :  "           "   Casapound                         0,31%        31 voti  Gius. Annecchini              "           13

Dopo questa bella carrellata di numeri e di nomi eletti e non cerchiamo di fare qualche considerazione.

Innanzitutto salta all'occhio la grande affermazione del cx dx a livello regionale che raggiunge circa il 49% , seguito da un cx sx che si e' ben comportato viste le premesse che lo davano addirittura terzo mentre invece ha raggiunto un corposo 31,3% ed infine come fanalino di coda lo sconfitto M5S che i sondaggi non davano in buona salute ma che ha addirittura fatto molto peggio di quanto si preventivasse fermandosi al 20,2%.

 

Quello che pero' ci piace analizzare piu' a fondo e' il comportamento dei candidati Ortonesi .

Purtroppo il risultato , come preventivato nel mio Editoriale del 1 febb.2019 in presentazione dei nostri candidati, era scontatissimo e quindi nulla di nuovo sotto il sole. Non ci voleva un acume particolare a pensare ed anzi ad essere certi che nessuno sarebbe stato eletto e quindi non ci abbandoniamo al solito " l'avevo detto io, perche' troppo facile da pronosticare. I candidati del cx sx erano addirittura 5 e non si e' dato nemmeno fondo alle risorse migliori per veti che ci sono stati verso personaggi a cui e' stato impedito, politicamente , di potersi candidare- Insomma qualcuno ha ritenuto che se si doveva mettere in gioco , doveva essere impedito di partecipare ad altri e cosi' e' stato. 

Sono stato molto critico prima delle elezioni e lo sono ancora di piu' ora perche' certi metodi ad escludendum non portano mai ad una sintesi dei migliori ma solo a far si che qualcuno non abbia avversari validi con cui confrontarsi e quindi andare sul velluto ma solo per interessi personali politici e non per quelli della collettività. Ancora più grave poi avere una pletora di candidati della stessa coalizione che si dividono i voti solo per contarsi fra di loro.

A suffragio di quanto detto sopra vale la pena di ragionare sui numeri che come al solito semplificano il tutto. Tutto il cx sx ha preso il 32,4 % dei voti ma il candidato con più preferenze , 1165, è stato Giorgio Marcheggiano con la lista Abruzzo Insieme . Tutto il cx sx è arrivato a circa 3200 voti , senza stare a vedere il capello, e quindi si può supporre che se di candidato ci fosse stato solo uno molto probabilmente la base da cui partire sarebbe stato molto più consistente. Perché allora non si è adottata questa linea così semplice ? Perché a loro penso che interessi solo una convergenza sul proprio nome e solo quello e quindi con questi presupposti trovare una sintesi è impossibile. Mi chiedo e vi chiedo , perché quando i vari candidati vengono a chiedervi il voto vi dicono sempre che non sarà perso perché servirà a farli eleggere? 

Chi pensava comunque di avere un bacino elettorale proprio consistente , magari basandosi sulle scorse elezioni Amministrative deve ricredersi e ridimensionarsi di molto e forse lo costringerà a più miti consigli nel caso dovesse affrontare altre competizioni elettorali, lo dico senza nessuna acredine ma se manca il buon senso si rischia d’inficiare le pur buone qualità che si posseggono.

Non posso esimermi dal non mettere in evidenza la debacle del PD Ortonese che addirittura nella colazione è risultata seconda con solo 951 voti pur avendo come riferimento il fresco onorevole e capitano di lungo corso come consigliere ed assessore regionale Camillo D’Alessandro, credo che qualche riflessione questo fatto lo debba sollevare.

 

Il cx dx invece ha presentato un solo candidato , Rita Guarracino , nella lista Lega Salvini che avrebbe dovuto favorirla di molto ma le sue 1325 Preferenze non sono state il massimo rispetto ai 3300 voti e passa che ha preso la lista. Ce ne dispiace molto ma se avesse fatto il pieno forse la sua elezione sarebbe stata possibile. Comunque la scelta di optare per un solo candidato è stata giusta ma forse un qualche segnale di novità sarebbe stato meglio apprezzato.

Ortona per eleggere un proprio candidato deve fare fronte comune perché altrimenti i risultati saranno sempre questi , ossia solo poca cosa per la Citta’ e poca cosa per il singolo politico , ma se per quest’ultimo può bastare alla collettività sicuramente no.

Amerigo Gizzi 

 

 

Amerigo Gizzi

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK