Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Luigi Polidoro : Il consigliere Peppino Polidori e “l’offensiva” del porto.

Dopo settantacinque anni dalla liberazione della città, una nuova offensiva coinvolge i moli di Ortona.

| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Peccato che lo streaming negli ultimi incontri del comitato porto non fosse attivo, i cittadini ne avrebbero tratto utile insegnamento.

Che ci sia da parte del consigliere Polidori un atteggiamento di puro e aprioristico contrasto all’operato dell’Amministrazione attiva è cosa ormai risaputa ed a cui siamo pacificamente assuefatti, ma al fatto che questa condotta si trasformasse in un’opera di palese sabotaggio al sistema economico marittimo non eravamo preparati, o meglio, non vi erano preparati gli operatori dello scalo Ortonese (e Regionale).

Nella kermesse di filippiche che ci sono quasi quotidianamente propinate dal nostro consigliere di minoranza si sono raggiunti recentemente livelli inusitati, la cui gravità è ancor più evidente se, come candidamente ammesso, non si è dotati neanche della minima conoscenza dello scalo cittadino, tanto da confondere il molo commerciale con quello diportistico, la banchina di riva e il mandracchio con l’area del “triangolo”, per colmare tali lacunose cognizioni ho elaborato un’immagine esplicativa, gli sarà senz'altro di sostegno.

Polidori è arrivato addirittura ad affermare, nell’ultima seduta pubblica, che nel nostro porto scarica “una nave ogni cento anni”, scatenando l’ira degli operatori che nel porto e con il porto vivono da decenni, rappresentanti di un sistema che, indotto compreso, coinvolge più di 1500 addetti, seconda voce per importanza nell’economia cittadina.

Molti in quella sede si saranno chiesti, dandosi una facile risposta, cosa sarebbe accaduto se l’ambizione di quel consigliere a diventare Sindaco fosse stata assecondata. E’ opportuno, alla luce di questi (ed altri) avvenimenti, che anche qualche cittadino si ponga la stessa domanda.

Non entro in merito alle conclusioni a cui il consigliere è arrivato, e che ha frettolosamente fornito al web. Chi del nostro porto conosce bene prospettive e dinamiche si è già espresso in maniera chiara, realistica e unanime. La replica del Presidente del Comitato con i dati esposti a totale confutazione delle originalità esternate dal rappresentante politico sono di dominio pubblico. Posso solo suggerirgli di recuperare un po’ di sano campanilismo e cominciare a fare il tifo per Ortona. La campagna elettorale si è chiusa due anni fa ed è presto (e per lui forse inutile) cominciare la prossima.

c.s. Luigi Polidoro Consigliere Comune 

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK