Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

PERDONO 2017: POCHI FONDI, EVENTI ROVINATI DAL MALTEMPO

QUESTUA: LE CONTRADE SI CONFERMANO PIU' GENEROSE DEL CENTRO URBANO

| di antonello di deo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Per il secondo anno consecutivo le Festività Patronali del Perdono di San Tommaso Apostolo sono state pesantemente condizionate dal cattivo tempo.

Infatti anche quest'anno, causa pioggia, gli appuntamenti musicali della domenica e del lunedì sera sono saltati e rinviati al mese di agosto.

Le festività civili in onore dell'Apostolo Tommaso sono state organizzate da un comitato  che come al solito ha avuto poco tempo per stilare un programma di eventi e oltre tutto fortemente condizionati da un risicato budget comunale di soli € 20.000.

Con tali somme dichiata il presidente Sebastiano Nino Fezza si è riusciti a pagare le spese fisse che la manifestazione comporta quali: luminarie, SIAE, service, elettricità.

Il resto, circa € 15.000, è stato raccolto attraverso sponsorizzazioni e questua che come al solito ha riscosso più successo nelle contrade che nel centro cittadino.

Il presidente Nino Fezza nell'intervista fa un bilancio delle feste patronali mettendo in evidenza i lati positivi della manifestazione di quest'anno e facendo anche considerazioni su come dovrebbe essere impostata secondo lui, alla luce della sua esperienza, la tradizionale festa del perdono in futuro.

Nino Fezza ha annunciato che il comitato, al fine di non perdere tempo, si è proposto per organizzare la prossima estate ortonese.

 

Per l'intervista con Mauro Albanese Presidende della Compagnia del Castello clicca quì

 

antonello di deo

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK