Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dieci distributori di sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine

La consigliera Schiazza: "realizzeremo un nuovo canile cittadino".

Condividi su:

Il consigliere comunale dell'Idv Simonetta Schiazza rende noto alla città gli obiettivi raggiunti e quelli ancora da raggiungere nell'ambito della sua delega a tutela del mondo del mondo animale.

Saranno installati tra 10 giorni, in centro e in periferia, dieci distributori di sacchetti per la raccolta delle deiezioni canine. Ogni colonnina conterrà 500 sacchetti e avrà alla base un cestino dove buttare il sacchetto usato.

“La distribuzione”, spiega la consigliera Schiazza, “al contrario di quanto avviene nelle altre città sarà gratuita, ci rimettiamo al senso civico dei cittadini che devono usare correttamente il sacchetto”. Le colonnine saranno distribuite sei in centro: Piazza della Repubblica, parco Ciavocco, via Tugli, via della Libertà, Costantinopoli, Saraceni, due a Fonte Grande, una a Caldari e l’altra a Villa Grande.  Sarà installato un distributore a Lido Saraceni proprio per munire di apposito kit tutti possessori di cani che passeggiano sul molo sud, in modo da risolvere la questione della  magnifica “passeggiata sul mare” quasi “impraticabile per colpa di qualcuno”, come è stato ricordato perfino in consiglio comunale qualche mese fa.

Il costo  complessivo dell'operazione è di 5 mila euro. Il sogno, presto, realtà della Schiazza è il progetto di delocalizzazione del canile comunale di via Massari per cui sono stati stanziati 100 mila euro. Una struttura a misura di cane con cucce termiche, un ampio spazio per far sgambare i quattro zampe, un’infermeria e un reparto di lungodegenza. 

Condividi su:

Seguici su Facebook