Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Sabato sera a ritmo di Rock n'Roll

Questo week end l'Exò di Guardiagrele ospita artisti d'oltreoceano per una nottata in puro stile country

a cura della redazione
Condividi su:

 

Evento unico e imperdibile quello proposto dallaDiscoteca Exò di Guardiagrele, che organizza per questo Sabato 16 Febbraio una serata in vero stile rock n'roll, "THE LONG NIGHT OF ROCK N'ROLL".

A partire dalle ore 22, una nottata dedicata esclusivamente alla musica country, rigorosamente live, tipico ed energico sound radicato nel folk statunitense.

Ad aprire la serata i CROSSROAD BLUES BAND, complesso musicale d'origine guardiese, pronto a conferire il giusto ritmo alla serata. 

In seguito, ad esibirsi  e scaldare ancor più il pubblico, gli attesissimi e speciali ospiti direttamente da Nashville (Tennessee), storica patria della musica country: EILEEN ROSE & THE HOLY WREEK e JESSE LEE JONES & BRAZILBILLY.

L'appuntamento, patrocinato dal Comune di Guardiagrele, unisce dunque le esperienze sonore di diversi e affermati artisti, attivi da anni in questo genere musicale, da sempre molto apprezzato e seguito da giovani e meno giovani.

A rendere l'atmosfera ancora più calda e caratteristica sono attesi tra il pubblico tanti cowboy e cowgirl, per scatenarsi in puro stile rock n'roll!

Ma andiamo a conoscere meglio i protagonisti della serata:

"…datemi un pubblico, la mia chitarra, un microfono e un bicchiere di vino e non potrei essere più felice…"

Quali altre parole presenterebbero meglio EILEEN ROSE? Cantante di origine bostoniana, con la bandHOLY WRECK rappresenta un sound più orientato verso il rock nel panorama musicale di Nashville.

Eileen Rose è conosciuta come un'artista eclettica, unica e originale, autrice di brani melodici e dal forte impatto emotivo, tanto da garantirle ampio successo in tutti gli Stati Uniti, con ormai numerosi e acclamatissimi album alle spalle.

La musica di Eileen è una miscela di rock, pop, blues, folk, gospel, rockabilly, roots e country, insomma un'esperienza musicale molto personale e valorizzata ancor più dalla sua possente voce, ben accolta dalla critica e dal pubblico.

Il suo quinto album, "Luna Turista", vede inoltre l'esordio della sua band, gli Holy Wreck, capitanati da "The Legendary" RICH GILBERT, con cui Eileen forma anche un duo, acclamatissimo sulla scena live di Nashville.

JESSE LEE JONES è il proprietario di uno dei più famosi locali per la muisca live di Nashville, il Robert's Western World, nonchè leader della sua "house band", i BRAZILBILLY, nome che deriva dal suo stesso soprannome.

La missione dichiarata di Jesse Lee è quella di mantenere viva la tradizione del country: i Brazilbilly impersonano infatti il sound di Nashville più tradizionale e legato al country. Una missione decisamente ben riuscita.

Per gli appassionati di Marty Robbins, Johnny Cash, Hank Williams Sr. e della musica ispirata a questi artisti, Brazilbilly è la band che meglio la impersona.

Ma torniamo in ambito nostrano:  sulle stesse modulazioni rockabilly, folk, blues e country è impostato l'energico e appasionato sound dei CROSSROAD BLUES BAND, complesso di origine locale ma apprezzatissimo ovunque giunga la loro musica.

La Band, composta da Piero Di Crescenzo (chitarra,armonica,voce), Nicolino Sciubba (batteria,voce),Costantino Liberatoscioli (basso), Gianluca Di Meo (chitarra), propone un repertorio musicale ispirato alle intramontabili pietre miliari del genere rock n'roll , con caratteristiche e coinvolgenti rivisitazioni.

La collaborazione fra l'esperienza musicale degli artisti di Nashville e quella dei CrossRoad è nata proprio in America, dove questo Settembre Piero e Gianluca, giunti a Nashville durante una vacanza, hanno incontrato il mitico Jesse Lee Jones, che li ha ospitati nel proprio locale, duettanto persino con loro.

Da qui l'intento di  far convergere le loro potenzialità, esibendosi assieme. Progetto a cui si è in seguito affiancata Eileen Rose, la quale ha contattato la band in vista della tournee mondiale tra Stati Uniti, Brasile e Europa (di cui tra l'altro ha parlato il Rolling Stone Magazine di Febbraio 2013).

Proprio grazie a Piero Di Crescenzo, tra le nove date previste in Italia nel mese di Febbraio figura anche Guardiagrele.

Una serata senza dubbio originale e differente dal consueto panorama di intrattenimento finesettimanale, per un Sabato sera dal sapore western che di certo attirerà molti appassionati e curiosi.

Condividi su:

Seguici su Facebook