Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Corteo Storico delle Chiavi 2018.

Festività del Perdono di San Tommaso apostolo.

Tradizioni
Condividi su:
invera panico

Sabato 05 maggio 2018. Festività del Perdono di San Tommaso apostolo.                             

Nella rievocazione  del Corteo Storico delle Chiavi, le autorità civili sono accompagnate da dame, cavalieri e sbandieratori in costume d’epoca,

in rappresentanza del gruppo storico della città di Ortona.



Tra le figure principali del corteo la Dama delle Chiavi; regge il cuscino su cui sono posate le chiavi del busto d'argento in cui sono custodite le spoglie del Santo, muove da Palazzo Farnese e attraversa il centro  fino alla Cattedrale.

Qui  le chiavi vengono consegnate alle Autorità ecclesiatiche

che  provvedono ad aprire l'urna

ed all'esposizione del Sacro Busto.

Successivamente, viene promulgata l'indulgenza plenaria del Perdono.

La Dama delle Chiavi 2018 è la Prof.ssa Antonella Del Ciotto, che rappresenta il tessuto sociale economico e culturale della città di Ortona. La quale al termine della sfilata, si è detta soddisfatta e felicissima di aver partecipato.

(clicca sulla foto per visualizzare l'intervista)

Bilancio positivo anche per Mauro Albanese, Presidente della Compagnia del Castello, in collaborazione con il Comitato Manifestazioni Ortonesi si è prodigato per la realizzazione del Corteo Storico delle Chiavi 2018.

Il sig. Albanese ha espresso grande soddisfazione per l’evento appena concluso, grazie anche al gemellaggio con i figuranti del Mastrogiurato di Lanciano.

Per gli anni a venire, ci saranno importanti novità,

 

(clicca sulla foto per visualizzare l'intervista)

in quanto il Corteo storico di Ortona ha raggiunto i requisiti per poter richiedere l’affiliazione alla Federazione

Italiana Giochi e Rievocazioni Storiche ed alla Federazione Europea Rievocazioni Storiche e partecipare al Percorso Europeo di Carlo V.

 

 

Condividi su:
invera panico

Seguici su Facebook