Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Una Dama "Felisia"

Ortona pronta ad applaudire il tre maggio la Dama delle Chiavi 2014 , Felisia D'Auria.

Condividi su:

Un bello spettacolo ben orchestrato dalla Compagnia del Castello e dall'Ente Manifestazioni Ortonesi, tutto coordinato dall'assessore alle manifestazione Lea Radico, ha accompagnato ieri sera il numeroso pubblico-tifoseria presente in teatro all'elezione della Dama del Corteo delle Chiavi d'Argento 2014 che sfilerà, sabato 3 maggio, per le vie principali della città , in occasione delle festività del Perdono.

E' stata eletta “matematicamente” (voti-punteggi della giuria popolare ( per il 40%) e della giuria tecnica ( per il 60%) il tutto elaborato al computer) la  Dama delle Chiavi d'Argento 2014 : Felisia D'Auria, studentessa dell'ultimo anno del Liceo Classico di Ortona con 33.078, 52 punti.

“Sono molti anni che partecipo al corteo, volevo  concludere in bellezza questo percorso”, ha commentato a caldo Felisia, “anche perchè dopo il diploma che conseguirò tra pochi mesi andrò a studiare Chimica, probabilmente all'Università di Pavia. Dedico questa vittoria a tutta la mia famiglia che mi ha sostenuta”.

Le aspiranti Dame sono state 20. La novità di quest'anno è che c'erano anche le trentenni e quarantenni  a rincorrere un “sogno”: quello di ricoprire il ruolo del personaggio chiave  del corteo medievale che tanto appassiona gli ortonesi e non solo. Inoltre le iscrizioni sono state effettuate su Internet e sulla pagina facebook dell'Emo i cyberutenti hanno potuto conoscere le candidate: foto e nome. Ricorre al Social è stato un grande successo.

Hanno sfilato davanti alla giuria tecnica che doveva giudicare da 0 a 10 il viso e il portamento: studentesse, commesse, professioniste, mamme, titolari di negozio, eccetera. Le motivazioni che hanno spinto a partecipare le più disparate, ma la più “gettonata”: l'attaccamento alle tradizioni popolari e alla propria città.

La serata è stata intervallata da intrattenimento musicale, danza e all'apertura il dott. Elio Giannetti, studiosio della storia di Ortona, ha relazionato  brillantemente sull'origini del Perdono e del Corteo storico. Un plauso al Comune, alla Compagnia del Castello, all'Ente Manifestazioni Ortonesi per la riuscita dell'evento: “Elezioni della Dama delle Chiavi d'Argento 2014” condotto con grande professionalità da Marcello Di Lizio. 

Condividi su:

Seguici su Facebook