Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

UNA STOICA WE'RE FA SUDARE SAN SEVERO FINO AL FINALE

Condividi su:

Prova di cuore quella dei ragazzi di Coach Salomone che, nello scontro diretto contro la prima della classe San Severo, sono usciti onorevolmente sconfitti per 75-100.

Non deve ingannare il -25, maturato in un finale che ha visto i padroni di casa abbassare i ritmi di gioco, complice anche una panchina corta per le pesanti assenze dei titolari Marchetti e Martino. La We're ha saputo tenere testa alla miglior squadra del girone per 30', andando quasi ad impattare il risultato a metà del terzo periodo. D'altra parte la squadra guidata in panchina da Coach Salvemini, e trascinata in campo da un indemoniato Ciribeni (32p con 14/16 dal campo), è stata in grado di controbattere all'entusiasmo della Costa dei Trabocchi con un pregevole cinismo offensivo.

Note positivissime dell'incontro, oltre alla ritrovata energia sul parquet da parte di tutta la squadra, sono le prestazioni individuali di Agostinone (17p 7r), alla prima da titolare in B, e del 18enne Pavicevic (26p con 11/13 dal campo e 2/3 da 3), anche per lui alla prima dallo Starting 5.

Risultato sul quale si può lavorare tanto e soprattutto trarne molti spunti, in particolare dai primi tre quarti giocati quasi alla pari contro una formazione di altissimo livello.

 

Costa dei Trabocchi: Chiarini, Malfatti 10, Civitarese, Agostinone 17, Fabiano, Colaluce n.e., Pavicevic 26, Olivastri, Martelli 8, Jovicevic 5, Crusca 9;

 

San Severo: Bottioni 11, Smorto 6, Rezzano 21, Ventrone 1, Di Donato 16, Scarponi 8, Ciribeni 32, Iannelli 3, Malagoli 2, Coppola.

Condividi su:

Seguici su Facebook