Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

la We'Re? Bella e vincente. Un passo in avanti verso i play-off.

La squadra ortonese travolge il Monteroni con il sonoro punteggio di 91 a 69 e aspetta fiduciosa il derby contro il Campli.

Condividi su:
Tommaso Tucci

 

La We' Re conferma il pronostico e strapazza il fanalino di coda della classifica Monteroni, 91 a 69 il punteggio.

Una pratica archiviata definitivamente già al secondo quarto, quando i leccesi accusavano il ritardo di ben 15 punti, 47 a 32 il parziale.

Una sorta di allenamento in attesa del derby contro il Campli, in programma al palasport ortonese lunedì 20 marzo alle ore 21.

La We'Re non sottovaluta l'avversario e parte subito bene con 2 tiri da 3 punti di Fabrizio Gialloreto e  di Luca Castelluccia.

Il primo quarto annuncia la fragilità della squadra avversaria e la splendida forma degli ortonesi, 24 a 16.

Il successivo quarto esalta la performance di Nicolò Bertocco, autore di giocate di alta classe, schiacciata compresa. Finisce con il parziale di 47 a 32, il Monteroni accusa il ritardo di 15 punti.

Il secondo tempo è un replay del primo. L'Ortona non scherza, realizza una serie di canestri con le "bombe" di Gialloreto e Castelluccia e con lo scatenato Martone, autore di 3 tiri liberi a segno.

La partita non ha più nulla da dire e termina tra gli applausi del pubblico, che legittimamente sogna gli spareggi per accedere alla serie A.

Soddisfatto a fine gara il team della We'Re che annuncia uno sprint finale di alto livello.

Alla fine del campionato mancano soltanto sette partite. Gli ortonesi giocano una partita in più tra le mura amiche. Un piccolo vantaggio che potrebbe diventare determinate ai fini della classifica finale.

Ascoltiamo il parere dei protagonisti.

 

.

 

Condividi su:
Tommaso Tucci

Seguici su Facebook