Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Super Impavida, grande prestazione!

Il pranzo è servito per la Libertas Cantù, 3 a 0, digestivo compreso.

Condividi su:

La Sieco Ortona inizia bene la pool salvezza con una bella vittoria casalinga contro la Libertas Cantù.

Il risultato finale di 3 a 0 rappresenta l'equivalente matematico di una partita giocata con la giusta concentrazione e con la necessaria determinazione per raggiungere il successo.

I parziali: 25 a 18; 25 a 14 e 25 a 15, sottolineano l'ottima performance dei biancazzurri. Trascinati da un superbo Paul Buchegger e da tutta la compattezza della compagine, hanno ottenuto il lasciapassare per accreditarsi tra le probabili candidate alla salvezza.

La gara inizia bene per il Cantù che indovina alcune giocate finalizzate dal colored Jordan Richards.

L'Impavida non ci sta a perdere, riordina le idee e riequilibra il punteggio sul 7 pari.Poi, effettua il sorpasso con una schiacciata puntigliosa di Bughegger, prendono il largo e chiudono il set sul 25 a 18.

Nella seconda frazione, la Sieco offre azioni di spessore anche con i muri vincenti della coppia Simoni-Bughegger e per il Cantù si fa buio pesto,25  14.

Pochissimi errori in battute, ottime ricezioni con Sam Holt, Pietro Di Meo e Giovanni Provvisiero e per l'Impavida arriva meritatamente la prima vittoria della pool salvezza. Domenica prossima la trasferta di Bresca, poi, il 23 di febbraio l'Impavida ospita il Grottazzolina.

 

Chi ben comincia...

Ascoltiamo i commenti dei protagonisti e della tifoseria.

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook