Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

UN ANNO DI SPORT FAVOLOSO. ORTONA SUL TETTO DEL MONDO!

La medaglia d'argento di Paolo Nicolai, il calcio a 5 promosso in B e tanti altri risultati positivi...

Condividi su:

 

Il 2016 è stato un Anno indimenticabile per lo sport ortonese.

Un anno storico, che difficilmente si ripeterà nel tempo, anche se, si spera in un probabile exploit nel prossimo futuro.

Mai dire mai. Tutti i traguardi, anche gli impossibili, possono essere raggiunti.

La medaglia d'argento conquistata da Paolo Nicolai e Daniele Lupo nelle Olimpiadi di Rio De Janeiro, ha fatto letteralmente impazzire gli abruzzesi.

Lo schermo gigante in Piazza della Repubblica, allestito dall'assessore allo sport del Comune di Ortona Simonetta Schiazza, è stato un momento di forte aggregazione tra gli ortonesi.

La delusione della sconfitta nella finale contro i fortissimi brasiliani non ha scalfito i meriti della coppia italiana, in quanto non erano accreditati come favoriti alla medaglia d'oro.

La festa organizzata per ritorno di Paolo ad Ortona è stato un evento da incorniciare, a cui hanno partecipato tutti. La gioia dei ragazzini non trova aggettivi per essere descritta.

Il web ha registrato visualizzazioni da record, oltre 30.000 followers hanno "cliccato" su Ortonanotizie.

Nell'elenco delle belle notizie sportive il 2016 ha registrato la promozione della Tombesi calcio a 5 nel campionato nazionale di serie B.

La vittoria conseguita nella trasferta storica di Penne rimane scritta a caratteri cubitali nell'albo d'oro.

Il buon campionato disputato dall'Impavida Sieco Service Ortona nel campionato nazionale di A2 è un dato di fatto, che onora la città di Ortona, da sempre riconosciuta nel mondo della pallavolo capoluogo di regione. 

La promozione della We'Re basket in serie B è un altra realtà inconfutabile, da cui si evidenzia la passione antica degli ortonesi nei confronti della pallacanestro.

Il glorioso passato non si dimentica. Giocatori ortonesi che hanno conseguito vittorie importanti nel panorama nazionale ed europeo, quali: Tonino Borromeo, i compianti Umberto Rossi e Giulio Melilla, rappresentano il seme del nostro territorio.

Le straordinarie affermazioni del maratoneta Nico Leonelli, dell'atleta Federica Bruni, titolare nella nazionale italiana di volley, dei ragazzi del Circolo Velico, del canottaggio, del calcio giovanile e di tanti giovani militanti in altre discipline, portano prestigio alla nostra città, al di fuori dei confini.

Anche i settore femminile ha raggiunto ottimi obiettivi: l'Intrepida calcio a 11 la salvezza e la GYMNICA ANTHEA ha occupato la decima posizione in assoluto, tra le 200 squadre partecipanti al campionato di serie B.

Inoltre, due ginnaste individualiste si sono classificate :Tontini Martina specialista al cerchio 19^ in Italia e Marzia Monaco specialista con nastro e fune 7^ in Italia con la fune e 4^ in Italia con il nastro  nelle gare della FGI ( federazione ginnastica d'Italia ) . 

Il 2016 si chiude con buoni auspici. La squadra di calcio militante nel Campionato Abruzzese di Prima Categoria, ha chiuso il girone di andata, con sette punti di vantaggio sulla seconda in graduatoria. 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook