Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

LA CAPOLISTA ORTONA INGHIOTTISCE ANCHE LA DIRETTA INSEGUITRICE GUASTAMEROLI. GOLEADA. 5 A 0.

Prosegue la striscia positiva dei gialloverdi. Vittoria netta e meritata. Pubblico delle grandi occasioni.

| di Tommaso Tucci
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

 

L'Ortona calcio schiaffeggia con un sonoro 5 a 0 la vice-capolista Guastameroli. La striscia positiva dei gialloverdi si allunga nel migliore dei modi.

La partita inzia con il Guastameroli privo di quattro titolari e con l'Ortona senza Alessio Dragani, relegato in panchina per motivi precauzionali.

Il big match dell'alta classifica richiama sugli spalti un nutrito pubblico, con larga rappresentanza ospite.

La squadra di casa cerca in tutti modi di sbloccare il risultato ma si rende pericolosa soltanto al minuto trentacinque con uno splendido colpo di testa del centravanti Bolognini, che scheggia la traversa.

E' il preludio al gol che arriva puntuale sul finire del primo tempo.

Si distrae la difesa ospite, prende il pallone Giovanni Bolognini, s'invola sulla fascia destra, stringe verso il centro dell'area di rigore ed infilza il portiere ospite in uscita, 1 a 0.

Nella ripresa il Guastameroli, nel tentativo di riequilibrare le sorti dell'incontro, allenta le marcature sugli attaccanti ortonesi e soccombe però, di fronte ai contropiedi micidiali dell'Ortona.

 Al 6' minuto Bolognini prende il volo ed effettua una conclusione virtuosa in acrobazia, palla di poco alta. Applausi, tanti applausi per lui.

 L'allenatore dell'Ortona Donato Carinci, butta nella mischia il fantasista Alessio Dragani e per gli avversari cala il buio. Appena entrato, s'invola sulla fascia ed effettua un assist perfetto per l'accorrente Bolognini, 2  0

.Poi, il quarantaduenne portiere La Barba si concede il lusso, come ai vecchi tempi, di neutralizzare il calcio di rigore, battuto da Di Girolamo.

A questo punto, la partita non ha più storia ed i gialloverdi vanno in gol per altre tre volte. Bolognini, Dragani ed una doppietta di Pompilio formano il trio delle meraviglie.

L'Ortona calcio, salvo distrazioni di percorso, salirà sicuramente nella categoria superiore.

Tommaso Tucci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK