Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Un gruppo appassionato

I tifosi dell'Impavida " I dragoni" invitano tutta la cittadinanza a sostenere la squadra domenica.

Condividi su:

Bella e passionale la tifoseria dell'Impavida che ogni domenica in casa e quasi sempre anche in trasferta sostiene e incita la squadra di pallavolo maschile della città che quest'anno sta disputando un campionato dignitosissimo di serie A2.

Il gruppo è nato a inizio stagione e il nome: “I dragoni” è stato scelto in autobus durante una trasferta a ottobre 2012.

I dragoni si riuniscono tutti i martedì nella sede del Palazzetto dello Sport per decidere della trasferta: autobus e quant'altro nel caso in cui la squadra gioca fuori casa,  ma anche per la realizzazione dei manifesti per pubblicizzare i match e preparare un minimo di coreografia. E infatti ogni domenica il gruppo armato di tamburi, trombette, striscioni e sciarpe con i colori sociali della squadra fanno uno tifo “indiavolato” ma sempre corretto e rispettoso della tifoseria ospite. I dragoni hanno adottato la mamma del bomber Leano Cetrullo, la signora Gabriella Corrado: una vera potenza della natura.

“Siamo molto soddisfatti della squadra”, commenta il capo ultra, Marco Angelozzi, “come primo anno va benissimo, dall'anno prossimo la società cercherà sicuramente di far crescere ancora di più i nostri ragazzi. Intanto, invitiamo tutta la città a essere numerosa questa domenica al palasport per l'ultima partita di campionato in casa”.

I dragoni stanno organizzando una cena di fine anno con tutti i tifosi per ringraziare la squadra e la società per il bel lavoro svolto. La cena si terrà sabato 23 marzo presso il ristorante VistaMonte, in contrada Santa Lucia. Non mancate!

Condividi su:

Seguici su Facebook