Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Crisi politica, la notte più lunga dell'amministrazione D'Ottavio

Tornano i numeri e la maggioranza, passata la notte si ricomincia con nuovo slancio?

| di Giandomenico Di Salvatore
| Categoria: Politica
STAMPA

Dopo aver superato tutti i test di legittimità della seduta proposti dalla minoranza con atteggiamento compatto e dopo aver ampiamente discusso e approvato tutti i punti all'odg, verso il termine della notte più lunga dell'amministrazione D'Ottavio sono le ore 03:35 quando alcuni consiglieri cominciano a darsi il buon giorno e il bilancio è stato finalmente approvato

Un bilancio che non convince Leo Castiglione e Franco Musa, i quali hanno addotto motivi tecnici e politici per i quali hanno votato a sfavore. Il consigliere Castiglione, inoltre, ha addotto alcune perplessità riguardanti il forte aumento delle entrate previste da multe. A non approvare il bilancio anche i consiglieri Carlo Ricci e Patrizio Marino che, oltre alle motivazioni tecniche, hanno addotto perplessità sul fatto che si sta approvando per buono il bilancio di una giunta di fatto non più esistente

Molto interessanti le parole del Presidente del Consiglio Ilario Cocciola, che ha riassunto la ritrovata unità di intenti tra il Sindaco Enzo D'Ottavio e la maggioranza per poi invitare quest'ultimo ad approfittare ed usufruire degli ultimi tempi rimasti e della rinnovata fiducia per andare avanti. Invito raccolto dal Sindaco, che ha dichiarato di voler ricominciare subito a partire dalla mattina stessa. 

Un consiglio comunale che dopo lunghi stenti è tornato a vedere una maggioranza dalla compattezza apparentemente granitica, che sembra godere di rinnovato vigore. Tutto questo, però, non senza aver prima condiviso con il Sindaco un documento programmatico per accompagnare l'amministrazione D'Ottavio fino a fine mandato. Documento che sarà presentato nei prossimi giorni

Ancora non sono stati presentati, invece, i nomi della nuova squadra di governo ma appare chiaro che la formazione è stata trovata e, anche se in pectore, sembra essere stabile. In chiusura dei lavori, dalle parole del Sindaco, del Presidente Cocciola e del consigliere Marco Uccelli, si evince un clima di speranza e ritorno al cameratismo del periodo della campagna elettorale. Preludio, forse, di un nuovo inizio con rinnovata fiducia. 

Scongiurata, quindi, ogni ipotesi di caduta dell'amministrazione D'Ottavio e di venuta del commissario. La notte più lunga sembrerebbe essere passata e il palazzo sembra essere guarito dalla crisi politica. Sarà forse l'alba di una nuova amministrazione D'Ottavio? E quali saranno i primi passi della prossima giunta?

Giandomenico Di Salvatore

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK