Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

LA COALIZIONE DEL CANDIDATO SINDACO ILARIO COCCIOLA RISPONDE A QUELLA DI GIORGIO MARCHEGIANO

INTERESSANTE E ISTRUTTIVO

Condividi su:

[07:39, 10/3/2022] Cocciola Ilario: Comunicato stampa

La coalizione che sostiene il candidato Sindaco Ilario Cocciola esprime apprezzamento per la proposta di apertura avanzata nei suoi confronti, a mezzo stampa, dalla coalizione Marchegiano, segno di riconoscimento e di considerazione verso il suo e nostro progetto e di cui si condivide l’idea che l’avversario da battere sia Leo Castiglione e la sua amministrazione, su cui non abbiamo mai avuto dubbi, poiché è alla base del nostro progetto politico.
Purtroppo, in merito alla proposta di una eventuale competizione per le “primarie”, di cui si evidenzia la singolarità della individuazione a priori dei candidati quando queste dovrebbero essere aperte a tutti, riteniamo sia tardiva. Semmai doveva essere accolta quando era stata proposta un anno fa e successivamente in occasione dell’incontro che ha determinato l’uscita dalla “coalizione del centro-sinistra” della lista Ortona Popolare, allorquando si era dichiarata pronta a sostenere la candidatura di Ilario Cocciola. Si ricorda che il nostro candidato rappresenta una risorsa per la città ed è sul campo da almeno due anni, proprio per stimolare un dialogo sul punto a differenza della candidatura Marchegiano nata solo recentemente. Dunque vi erano tempi e modi per avanzare una proposta di tal genere, anche perché le primarie si fondano sulla base di un programma ed un percorso condiviso per poterle effettuare con serenità al fine di fondere gruppi diversi.
P.S. La coalizione a sostegno del candidato Sindaco Ilario Cocciola presenterà le proprie liste in una Conferenza Stampa pubblica, che si terrà Lunedì 14 marzo alle ore 11,00 presso la Sala Pasticceria Cantelmi in Corso Vittorio Emanuele.
F.to le liste:
Ortona Coraggiosa
Ortona Popolare
Democratici per Ortona
Ortona Territorio
UDC
Faro

 

Condividi su:

Seguici su Facebook