Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

TRANQUILLIZZIAMO IL WWF SULL'AZIONE AMMINISTRATIVA CONTRO IL GPL

Il sindaco Leo Castiglione: L'amministrazione comunale sta già lavorando per avviare una chiara e netta azione contro la realizzazione del deposito GPL

Condividi su:

L'amministrazione comunale sta già lavorando per avviare una chiara e netta azione contro la realizzazione del deposito GPL.

Alla prossima giunta sarà revocata la delibera del 28 febbraio 2014 n.31 che la giunta d'Ottavio approvò dando così la possibilità al privato di avviare l'iter amministrativo. Un segnale importante per la città ma anche nei confronti del Ministero dello Sviluppo a cui sicuramente invieremo una lettera minuziosamente motivata con cui si riconfermerà la netta contrarietà dell'amministrazione e della comunità.

«Mi fa piacere- sottolinea il sindaco Leo Castiglione- che il WWF adesso, dopo che il sottoscritto l'ha più volte fatto notare in campagna elettorale,  concordi con me nel rilevare che una delle tappe che purtroppo hanno determinato la situazione odierna del Gpl sia stata la conferenza dei servizi del 2014 in cui l'allora amministrazione d'Ottavio, con l'assessore Michele Bomba, ha espresso parere favorevole. Noi siamo pronti a fare tutto ciò che è possibile per contrastare la realizzazione dell'impianto, siamo pronti ad andare direttamente dal Ministro dello Sviluppo Economico pur di perorare la causa della città di Ortona. Come ho detto anche in campagna elettorale questo insediamento non si sposa con la nostra idea di sviluppo territoriale per cui noi ci opporremo in tutti i modi. Ringrazio il WWF e Fabrizia Arduini per l'attenzione che dedica al territorio e per la continua azione di stimolo, auspico che vi sia anche una fattiva collaborazione per cambiare lo stato delle cose».

 

Condividi su:

Seguici su Facebook