Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Centrale Turbogas di Ortona, le precisazioni di Tamarete Energia in seguito all'interpellanza presentata dal consigliere comunale Patrizio Marino

| di l'ufficio stampa
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA
CENTRALE TURBOGAS DI ORTONA, LE PRECISAZIONI DI TAMARETE ENERGIA IN SEGUITO
ALL’INTERPELLANZA PRESENTATA DAL CONSIGLIERE COMUNALE PATRIZIO MARINO
 
In relazione all’interpellanza che il consigliere comunale Patrizio Marino ha presentato nei giorni scorsi
al Sindaco del Comune di Ortona, chiedendo chiarimenti relativi all’inaugurazione della centrale di
Tamarete Energia, l’Azienda, nel rispetto dei ruoli e della dialettica istituzionale, desidera precisare
quanto segue:
“Confermiamo che il prossimo 31 maggio è in programma l’inaugurazione della centrale, un momento
da considerare come simbolico e non necessariamente legato all’inizio effettivo della produzione.
L’evento coinvolgerà le aziende partner dell’investimento e numerosi esponenti della comunità locale.
Si tratta a nostro parere di un importante momento di condivisione del progetto con la cittadinanza
per il riconoscimento di un’opera infrastrutturale importante e che impiegherà anche nuova forza
occupazionale sul territorio.
Per sgombrare il campo da qualunque ulteriore malinteso, confermiamo ancora una volta che la
centrale è stata costruita a regola d’arte, rispettando tutte le normative. E non potrebbe essere
altrimenti, dal momento che Tamarete Energia ha ricevuto tutte le autorizzazioni previste dalla
complessa procedura amministrativa. Riteniamo importante sottolineare che le contestazioni mosse
alla centrale e sottoposte al giudice amministrativo sono state fin qui tutte rigettate dal Tribunale
Amministrativo Regionale dell’Abruzzo, che ha sempre dichiarato la correttezza dei procedimenti.
L’agibilità, cui fa riferimento il consigliere Marino e che deve essere concessa dall’Ufficio tecnico del
Comune di Ortona, trova il suo fondamento nell’effettiva sussistenza dei requisiti di carattere igienicosanitari
richiesti dalla legge per il suo rilascio. Sarà cura di Tamarete Energia attivare la richiesta
successivamente all’ultimazione degli interventi di finitura, come normativamente previsto.
Per quanto concerne invece gli aspetti ambientali, Tamarete Energia conferma di aver predisposto
ogni attività per effettuare il monitoraggio della qualità dell’aria nella zona, i cui risultati sono resi
disponibili al pubblico attraverso i bollettini giornalieri pubblicati sul sito della centrale
(www.tamareteenergia.it). Le emissioni al camino sono invece monitorate direttamente dall’ARTA
Abruzzo (Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente Abruzzo) come prescritto nell’Autorizzazione
Integrata Ambientale (AIA).

l'ufficio stampa

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK