Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Weekend lungo la Costa dei Trabocchi: guida in stato di ebbrezza, giovani ubriachi sanzionati e droga scovata in un locale all’aperto.

Precursori ed etilometri per verificare il tasso alcolemico e “Aaron “ cane pastore tedesco antidroga per la ricerca di sostanze stupefacenti, nel centro storico di Ortona ed alla marina di Fossacesia

| Categoria: Attualità
STAMPA

La notte antecedente agli estesi roghi che tra domenica pomeriggio e fino alle prime ore di lunedì scorso hanno interessato i comuni tra Ortona e Casalbordino, la compagnia dei carabinieri di Ortona ha svolto un articolato servizio di prevenzione per garantire il tranquillo svolgimento della serata di divertimento nei locali cittadini ed alle marine che ha visto impegnate le locali stazioni, gli equipaggi dell’aliquota Radiomobile ed un’unità cinofila del nucleo di Chieti. Nello specifico sono stati eseguiti estesi controlli alla circolazione stradale attorno al centro storico di Ortona ed alla marina di Fossacesia per verificare il tasso alcolemico dei conducenti con i precursori e gli etilometri in dotazione nonché, grazie al prezioso ausilio del pastore tedesco antidroga Aaron, sono stati ispezionati i locali pubblici maggiormente frequentati dai giovani alla ricerca di sostanze stupefacenti. Al termine del servizio preventivo sono state ritirate sette patenti ad altrettanti conducenti, tra cui diversi giovanissimi, che si erano posti alla guida in stato di ebbrezza mentre in un locale all’aperto della marina di Fossacesia il grigione tedesco Aaron ha fiutato, nascosto in una fioriera, un sacchettino di plastica che conteneva sette dosi di cocaina ed una di hashish evidentemente destinate allo spaccio, che il pusher, in corso di completa identificazione, probabilmente si è disfatto alla vista dei controlli. Sempre alla marina di Fossacesia due giovani poco più che ventenni di Perano che si trovavano a bordo dell’auto guidata da un loro amico di Atessa, poi risultato positivo all’etilometro con un tasso alcolemico di ben tre volte superiore ai limiti di legge, sono stati sanzionati per ubriachezza in luogo pubblico.

Infatti i tre alla vista del dispositivo hanno pensato bene di parcheggiare l’auto a pochi metri ed hanno quindi provato ad allontanarsi a piedi, ma sono stati subito raggiunti, e non con poca fatica per gli operanti, fermati. I due, in preda ai gravi fumi dell’alcool, hanno provato in ogni modo a salvare il loro amico alla guida dall’accertamento, ma alla fine sono stati anch’essi sanzionati. Le patenti di guida sono state tutte ritirate nell’immediatezza ed oltre alla sospensione fino ad un anno, cinque di loro sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lanciano per guida in stato di ebbrezza. I servizi preventivi per garantire a tutti di poter fruire di serate di sano divertimento saranno riproposti anche nei prossimi weekend.

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK