Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

L’Istituto Nazionale Tostiano prosegue la sua programmazione con appuntamenti fino a giugno

Molteplici gli appuntamenti in programma per i prossimi mesi.

| Categoria: Attualità
STAMPA

L’Istituto Nazionale Tostiano, nonostante il difficile periodo della pandemia, porta avanti le sue iniziative. Molteplici gli appuntamenti in programma per i prossimi mesi. Dopo Pasqua, domenica 11 aprile alle 14.30, è prevista la ventiquattresima edizione del concerto dedicato a Francesco Paolo Tosti intitolato: “Festeggiando l’anniversario della nascita di F. P. Tosti", che si svolgerà a Nara presso l’Auditorium Akishino. L’evento musicale sarà diviso in due momenti. Nella prima parte si esibiranno i soprani Kayo Uemura, Tomie Takimoto, Yukiko Miyashita che daranno vita ad un momento dedicato a Tosti e alla sua musica. Nella seconda parte si esibiranno i vincitori di varie edizioni del Concorso Tostiano giapponese: i tenori Toru Oki, Hirotaka Kino, il mezzosoprano Asami Fujii e Junko Taku al pianoforte. Verranno eseguite romanze tostiane e melodie giapponesi. Questo concerto, insieme a quello precedentemente svolto il 14 marzo scorso, sarà caricato prossimamente sul canale youtube dell’Istituto e dunque visibile a tutti.

Durante il mese di aprile, è prevista l’uscita del primo numero dei “Quaderni dell’Istituto Nazionale Tostiano”. Si tratta di una pubblicazione periodica, con cadenza annuale, dedicata alla figura di Francesco Paolo Tosti, alla musica abruzzese ed alla musica vocale da camera. La collana è diretta da Diana De Francesco e coordinata da un comitato scientifico di grandi nomi, tra cui Rossana Dalmonte, eminente studiosa della romanza da salotto. “La realizzazione di questa pubblicazione” - spiega il direttore artistico dell’Istituto Nazionale Tostiano Maurizio Torelli - “ è molto importante perché segna la nascita di un periodico rivolto a tutto il mondo della cultura musicale. Sono sicuro che i Quaderni rappresenteranno un punto di incontro tra studiosi, musicologi e docenti del settore che potranno apportare il loro prezioso contributo agli studi inerenti la musica vocale da camera”.

Il 15 aprile sarà presentato l’ultimo libro di Franco di Tizio dal titolo “Francesco Paolo Tosti e il suo sodalizio con d’Annunzio”. Il volume è stato stampato da Ianieri Edizioni.

Dal 26 al 28 maggio, presso il conservatorio di Avellino si terrà un convegno dal titolo “Romanze da salotto, liriche da camera e altre metamorfosi compositive”. L’Istituto anche in questo caso parteciperà in maniera attiva. Infatti, il maestro Torelli svolgerà una relazione sulla lirica da camera tostiana e un laboratorio interpretativo durante il quale è prevista l’esecuzione di alcune romanze di Tosti.

Il 31 maggio l’Istituto Tostiano parteciperà al seminario, organizzato dal Conservatorio “L. d’Annunzio” di Pescara, dedicato al compositore francese Couperin.

Infine, dal 29 maggio al 2 giugno si svolgerà il premio “Ortona città d’arte” organizzato dal Lions club di Ortona, con il patrocinio del Comune di Ortona e dell’Istituto Tostiano. Mercoledì 2 giugno, presso la Sala della Musica, l’Istituto, in seno al concorso, organizzerà una sezione dedicata ai cantanti dei licei musicali e dei conservatori. Un piccolo omaggio per ricordare la figura del musicologo e docente Francesco Sanvitale scomparso sei anni fa. Ai ragazzi più meritevoli l’istituto donerà una borsa di studio.

“Purtroppo in questo momento non è possibile svolgere le attività previste in presenza” - conclude il maestro Torelli -

“nonostante questo stiamo portando avanti progetti importanti con la speranza che tutto migliori e che si possa riprendere a fare concerti con il pubblico. L’Istituto Nazionale Tostiano è comunque parte attiva di molte iniziative sia in Italia che all’estero e questo ci rende orgogliosi del lavoro che stiamo svolgendo”.

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK