Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Premio “Musica contro le Mafie”: Luca di Diego si classifica primo tra i concorrenti dell’Abruzzo

Luca Di Diego - cantautore abruzzese – partecipa al premio “Musica contro le Mafie” con il suo primo singolo da solista: Louie - 48° su 312 concorrenti e 1° nella sua regione l’Abruzzo

| di Paolo Di Deo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Luca Di Diego “ un musicista a tempo pieno che si occupa di musica inedita ed insegna chitarra “ ha partecipato al Premio Nazionale “Musica contro le mafie”; il primo e più importante premio musicale europeo dedicato alla musica con tematiche legate al sociale e in particolar modo all’impegno antimafia.

Premiare brani che affrontino con forza le questioni cruciali della memoria, del coraggio della denuncia, dell’ urgenza di Giustizia Sociale, di Resistenza e di Libertà. Questo è uno degli obiettivi del Premio “Musica contro le Mafie”.

L’associazione che organizza “musica contro le mafie” è un' associazione della rete di Libera che da anni, attraverso la musica e i musicisti, porta avanti un impegno non solo “contro” le mafie, la corruzione, i fenomeni di criminalità e chi li alimenta, ma profondamente “per”: per la giustizia sociale, per la ricerca di verità, per la tutela dei diritti, per una politica trasparente, per una legalità democratica fondata sull’uguaglianza, per una memoria viva e condivisa, per una cittadinanza attiva. La sede dell’associazione è a Rossano, in provincia di Cosenza.

Le selezioni sono avvenute inviando il brano inedito online; il brano inviato dall’abruzzese Luca è stato selezionato dalla giuria, che ha valutato ben 709 proposte.

Musica contro le mafie è iniziato ufficialmente il 1 novembre ed il 25 c’è stata la pubblicazione della classifica globale nazionale. La soddisfazione del cantautore abruzzese è stata tanta, il suo brano si è classificato 48° su 312 concorrenti selezionati ed è stato 1° nella sua regione: l’Abruzzo.

Luca Di Diego è un cantautore nato a Lanciano, città nella quale vive, che “ ha il costante desiderio di raccontare le emozioni, le esperienze, i colori e le sfumature che la vita ogni giorno ci propone, attraverso le sue canzoni. “

Luca “ Un artigiano che ogni giorno nella sua bottega lavora scrupolosamente a modellare le sue emozioni – come ama definirsi , ha voluto partecipare al premio perché “ crede fermamente nei valori di giustizia sociale, di tutela dei diritti e di politica trasparente che rappresentano il tema principale del Premio. “, e sottolinea, citando Don Luigi Ciotti, “La musica è armonia e armonia significa accordo. Armonia è quando da una relazione di parti scaturisce qualcosa di diverso e di comune, qualcosa in cui ogni parte si possa riconoscere senza perdere per questo la sua identità… questo è il senso profondo di -Musica contro le Mafie- ”.

Il brano che ha presentato è “Louie” e lo si può ascoltare sul canale YouTube dell’artista:

----

Chi è “Louie” ? : “ è un’assonanza tra il nome proprio francese e il pronome “lui” italiano, - precista Luca di Diego - voluta per giocare sull’identità “nascosta” del protagonista “.

Che s’è “Louie” per Luca di Diego? : “Louie” è lui… Luca di Diego che " racconta una fase della sua vita molto delicata in cui, come tutti, si è trovato a vivere delle difficoltà con le conseguenti ingiustizie e disparità di trattamento della nostra società e ritiene che questo racconto sia molto attuale, visto il periodo storico che tutti stiamo vivendo ed è anche in linea con i principi del premio. “

“ Questo risultato mi spinge a fare sempre meglio e a continuare a produrre la mia musica. - conclude il cantautore, con una promessa “presto vi farò ascoltare il mio primo disco interamente da solista. “ e coglie l’occasione “ per augurare a tutti di superare al più presto questo momento di difficoltà legato al Covid e di tornare alla totale normalità, anche con tanta musica dal vivo.”

 

 

Paolo Di Deo

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK