Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

CIPÌ IN BIBLIOTECA

Riprendono in presenza i servizi del centro integrativo prima infanzia e per ragazzi

| Categoria: Attualità
STAMPA

Dal 21 settembre i servizi per la prima infanzia e per ragazzi hanno riavviato le loro attività in presenza, in piena coerenza con i protocolli anti covid predisposti dal Comune di Ortona secondo le linee guida dei ministeri dell'Istruzione e della Sanità. Il servizio CIPÌ riprende per gruppi ridotti di bambini e genitori, nei limiti della capienza di 5 presenze a gruppo, e si svilupperà settimanalmente nelle mattine del lunedì, mercoledì e venerdì, e nei pomeriggi del martedì e giovedì. Grazie alla attenta riorganizzazione del servizio e del Consorzio SGS che lo gestisce, non c'è stata alcuna riduzione di iscritti e tutte le famiglie che ne hanno fatto domanda sono state inserite nelle attività che, ricordiamo, nel 2017 hanno vinto il premio nazionale del Salone del Libro di Torino "Nati per Leggere". Contestualmente è stata riaperta la sala per ragazzi con un numero contingentato e con l'obbligo di prenotazione, oltre che quello di seguire tutte le procedure anti covid previste per gli ingressi.
«La riapertura dei servizi bibliotecari ed educativi in presenza – dichiara il Sindaco Leo Castiglione - fanno seguito ai servizi per bambini e per famiglie mantenuti in questi mesi attraverso formule digitali innovative e di alta qualità, che hanno permesso agli utenti di non interrompere i fili culturali ed affettivi ormai consolidati con il nostro servizio bibliotecario». Infatti oltre 300 sono stati i collegamenti di lettura, le attività fatte insieme online, le letture per bambini e ragazzi della mattina e della sera, oltre al grande successo di CIPÌONLINE: attività educative con bambini e genitori condotte tramite piattaforme digitali. «Questo complesso di iniziative della nostra biblioteca – dichiara l'Assessore Ilaria Ortolano – hanno accompagnato i bambini e le famiglie specialmente nei periodi più stretti di lockdown, creando condizioni positive e coinvolgenti all'interno delle famiglie».

Per ogni informazione rivolgersi ai recapiti istituzionali e telefonici della Biblioteca Comunale.

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK