Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Assunta Di Cintio presenta il suo libro di poesie "Da pianta che radica nell'aria"

Giovedì 19 dicembre 2019 alle ore 18,00 presso la sala Rotary in c/so Garibaldi – Ortona

Condividi su:

L' Associazione Culturale Sportiva Giovanile Olimpia in collaborazione con la casa editrice Quid Edizioni Maria Emery presentano il libro di poesie "Da pianta che radica nell'aria" di Assunta Di Cintio

 

L’Associazione Culturale Sportiva Giovanile Olimpia di Ortona, è stata fondata da Cav. Egeo Di Lorenzo, il 25 aprile 1947. L’Associazione, che opera sul territorio Ortonese e non, ha il compito di divulgare le poesie dei poeti-soci in dialetto ortonese (soprattutto) e dialetti delle regioni d’Italia e lo scopo di valorizzare il patrimonio demo-etnico-antropologico di Ortona.

“ Il compito è arduo in quanto il dialetto è stato “sostituito” dall’italiano e nelle famiglie non si parla più - precisa Annamaria di Lorenzo - l’Associazione organizza incontri letterari, recital di poesie e la partecipazione ai numerosi concorsi letterari, che rappresentano occasione di confronto e arricchimento”

 

“da pianta che radica nell’aria “ è stato ideato nel 1999, ha visto la luce nel 2019, le piante che radicano nell’aria sono le mangrovie: sono piante che vivono nelle paludi e che non traggono nutrimento dalle radici che usano per l’ancoraggio al suolo ma captano l’umidità dell’aria e la radiazione solare per nutrirsi.

“ Rappresenta un po’ il mio mondo capovolto non per scelta di originalità, - precisa Di Cintio - ma per la mia natura “

 

“ Niente affatto scontata o banale, questa raccolta di poesie di Assunta Di Cintio. A cominciare dal titolo che evoca più di una riflessione. Può una pianta radicare nell’aria?

Se una pianta ha radici in aria, significa che la sua testa è nella terra. E si vede chiaro, in Assunta di Cintio, il legame con la propria terra, un legame meditato e ragionato che in questa silloge esprime tutta la propria forza. - si legge nella postfazione di Arturo Bernava - Ed ecco, allora, il messaggio della Di Cintio: contro le oppressioni e le ingiustizie, l’unica soluzione è “radicare in aria”. E se ciò sembra impossibile per le leggi della fisica, basta lasciar fare alla poesia! Lei sa come far volare le radici.

 

Alla presentazione interverranno

Annamaria Di Lorenzo presidente dell’associazione “ Olimpia

Sonia Zavatta attrice e curatrice della prefazione

Adolfo Ciaccio – poeta

Artuto Bernava scrittore

 

Modera la presentazione Debola Dell’Osa

Condividi su:

Seguici su Facebook