Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Vince e diverte il Victoria Cross, battuto 5-2 il Villa Santa Maria

Schiantata la vice capolista con tripletta di Ba e goal di Vitale e Di Benedetto

Condividi su:
Giampiero Misci

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato al Comunale di Ortona dove la squadra di mister Leonelli ha surclassato la vice capolista del campionato con un eloquente 5-2 che la dice tutta sull'andamento della gara. Dopo un quarto d'ora il Victoria Cross Ortona è già in vantaggio di due goal  prima con Ba e poi con Mattia Di Benedetto, entrambe le volte con assist di un devastante Domenico D'intino. Gli ortonesi sono padroni del campo e sfiorano ripetutamente il terzo goal prima con Ba e poi con Vitale. Quando la prima frazione volge al termine, un'indecisione in difesa causa un calcio di rigore per gli ospiti che accorciano le distanze, il primo tempo si chiude solo 2-1 per gli ortonesi. Parte la ripresa e dopo cinque minuti i ragazzi di Mister Leonelli usufruiscono di un penalty che viene magistralmente trasformato da Giordan Vitale. Le emozioni non mancano e dopo dieci minuti ancora un calcio di rigore stavolta per gli ospiti che viene trasformato e quando manca mezz'ora alla fine il risultato è di 3-2 per il Victoria Cross. La squadra di casa non si abbatte e ricomincia a macinare gioco e a dieci minuti dalla fine una bellissima combinazione tra i due colored della squadra con grande assist di Gueye per Ba che di testa batte il portiere ospite e mette fine alla contesa. Sul finire c'è ancora spazio per il quinto goal di Ba che con un'azione personale firma la sua tripletta, per lui 13° sigillo stagionale, e manda in archivio la gara con un netto 5-2 che poteva essere anche più rotondo. Una prova superlativa dei ragazzi del Presidente Misci che hanno battuto una squadra seconda in classifica ed in piena lotta per la vittoria del campionato. Gli ortonesi hanno dato tutto, come sempre, tecnica e cuore al primo posto ed hanno regalato al folto pubblico presente emozioni e divertimento che fanno ben sperare per il prosieguo del campionato quando mancano ancora otto gare alla fine del campionato. 

Condividi su:
Giampiero Misci

Seguici su Facebook