Partecipa a Ortona Notizie

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

CIMITERI CITTADINI AFFOLLATI. FILA DI AUTOVETTURE AD ORTONA. TRAFFICO IN TILT.

LA FESTA OGNISSANTI E' IL GIORNO IN CUI SI VISITA I CAMPOSANTI. IL 2 NOVEMBRE E' TORNATO GIORNO FERIALE.

Condividi su:

Tantissima gente al Cimitero di Ortona centro ed in quelli periferici. Troppo piccolo il parcheggio per ospitare moltissimme autovetture, provenienti anche dai paesi viciniori. La visita ai propi cari, viene effettuata il 1° novembre in quando la Festività dei Morti risulta, da oltre trenta anni nel calendario dello Stato Italiano, titolato giorno "Feriale".

Dal 1475 la Festa degli Ognissanti divenne obbligatoria in tutta la Chiesa d'Occidente e così la Festa Pagana scomparve completamente tranne che nella cultura di alcuni Paesi del nord Europa. Nei luoghi anglosassoni viene rievocata il 31 di ottobre con Halloween.

Al fine, di scindere e precisare il senso delle festività, fu istituito un giorno esclusivamente per  onorore i defunti. 2 novembre.

 

In  seguito, con la revisione del calendario, tutto è tornato all'antico.

 

Tutti i Santi è anche un momento per celebrare l'onomastico delle persone che non hanno nel proprio nome il santo di riferimento.

E' anche un giorno particolare per ricordare i caduti di tutte le guerre, soprattutto di coloro che non hanno avuto l'onore, di una sepoltura nel propio paese natio.

Per non dimenticare il passato.

Buona Festa.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook