Rimani sempre aggiornato sulle notizie di ortonanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

L'ALTA CARICA DELLO STATO IN VISITA AD ORTONA. IL V.PRESIDENTE DELLA CAMERA LUIGI DI MAIO DICE NO GPL.

L'ON. DI MAIO ACCOMPAGNATO DAL DEPUTATO GIANLUCA VACCA E DALLA CONSIGLIERA REGIONALE SARA MARCOZZI.

| di Tommaso Tucci
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

 

L'associazione ORTONA IN MOVIMENTO, chiama a raccolta tre personaggi autorevoli della politica italiana per mettere in atto una serie di iniziative contrarie all'installazione di un deposito grandioso di GPL, sulla banchina nord del porto ortonese.

Alla fine della passeggiata sull'orientale, proprio a vista del bel golfo, i pentastellati hanno invitati i cittadini a scrivere un pensiero sull'ipotesi insediamento deposito SEASTOCK.  

Il vice presidente della Camera dei Deputati DI Maio, accompagnato da una moltitudine di persone, ha attraversato Corso Vittorio Emanuele fino a piazza della Republica, dove ha tenuto un comizio

, preceduto dall'intervento della consigliera regionale Sara Marcozzi

.

Il deposito GPL presenta dei rischi di sicurezza notevoli, va scongiurato, senza se e senza ma. Poi, è entrato nei temi caldi della politica attuale: " Mafia capitale l'ha inventantato il Pd. L'ANCI [ associazione dei Comuni Italiani] non funziona. O si cambia atteggiamento o le 5 Stelle escono dal comitato. Ogni cittadino esborsa 70 centesimi l'anno per tenerlo operativo, dobbiamo prenderne atto e rispettarli. Sul referendum del 4 ottobre ribadisce il no all'Italicum. I risparmi tanto enfatizzati da Renzi, con la riduzione del numero dei senatori, è una bufala. Aboliamo i vitalizi e otteniamo entrate maggiori nelle finanze dello Stato ", ha sottolineato Luigi Di Maio al microfono di Ortonanotizie.

L'associazione ORTONA IN MOVIMENTO ha ringraziato pubblicamente le personalità intervenute e spera che il Governo approvi le osservazioni presentate nei mesi scorsi, tutte contro l'insediamento del deposito GPL nel porto di Ortona, come tra l'altro hanno evidenziato gli organizzatori dell'evento: Tiziano Torsi

e Adriano Nasuti .

LA CITTA' DI ORTONA ATTENDE FIDUCIOSA GLI SVILUPPI DELLA SITUAZIONE...

 

 

Tommaso Tucci

Contatti

redazione@ortonanotizie.net
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK